Landella abbraccia Salvini, Forza Italia si arrabbia: “Fastidioso vederlo su quel palco”

L'on. Luigi Vitali bacchetta i sindaci di Foggia e Andria, Landella e Giorgino, che sabato scorso hanno preso parte alla manifestazione di Salvini a Firenze

Landella durante il suo discorso

La presenza di Franco Landella alla manifestazione della Lega Nord e il suo intervento con tanto di fascia tricolore sul palco della manifestazione politica organizzata da Salvini, non è passato inosservato ai vertici di Forza Italia, in primis all'on. Luigi Vitali.

Il coordinatore regionale azzurro non ha usato mezzi termini per commentare la partecipazione del primo cittadino di Foggia a Firenze: “Esprimiamo rammarico per la partecipazione di alcuni rappresentanti istituzionali pugliesi alla manifestazione di Salvini a Firenze: un evento che, dal no al referendum, si è trasformato nel tentativo di investitura dell'esponente leghista a leader di una coalizione con cui, naturalmente, non si è confrontato. Possiamo dire, dunque, di essere stati facili profeti giorni fa, sostenendo che fosse inopportuno parteciparvi. È stato quantomeno fastidioso, perciò, vedere esponenti del Sud e della Puglia su un palco, mentre si stava realizzando un endorsement ad un politico che non è neppure del loro partito”.

IL VIDEO-DISCORSO DI FRANCO LANDELLA

Luigi Vitali prosegue e conclude: “Salvini è il leader della Lega e la coalizione deve ancora individuare la sua guida. Questa fuga in avanti di oggi non fa bene al centrodestra e non fa bene nemmeno alla credibilità di chi si è lasciato coinvolgere (ingenuamente?) con un pretesto (il referendum) da chi si metteva una corona senza avere alcuna investitura dagli altri amici con cui si dovrebbe condividere un percorso di entusiasmo, rispetto, condivisione e voglia di vincere"

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • In fuga su una Ferrari rubata lungo la Statale 16: polizia insegue la 'rossa' da 140mila euro, ladro scende e scappa

Torna su
FoggiaToday è in caricamento