Landella si sfoga nella piazza di Salvini: "Non possiamo più tenere profughi e immigrati"

C'era anche il sindaco di Foggia sul palco di piazza Santa Croce a Firenze. Matte Salvini: "Riforma che dissangua i comuni, che toglie spazio a una democrazia, poteri,libertà e soldi alle regioni

Franco Landella nella piazza di Firenze

C’era anche il sindaco di Foggia alla manifestazione  ‘Io voto no’ che si è svolta ieri pomeriggio nella Firenze del premier Renzi. In Piazza Santa Croce decine di sindaci d’Italia hanno abbracciato il “preavviso di sfratto al governo Renzi” lanciato da Matteo Salvini, alle cui spalle, sul palco, c’era anche Franco Landella.

Queste le parole del leader del Carroccio: “Noi volevamo una piazza aperta e abbiamo invitato tutti i sostenitori del no, anche i rappresentanti dei sindaci del movimento 5 stelle ci hanno detto che avevano altro da fare. E’ una riforma che dissangua i comuni, che toglie spazio a una democrazia, che toglie poteri,libertà e soldi alle regioni, anche a quelle amministrate bene”.

IL VIDEO-DISCORSO DI FRANCO LANDELLA

Questo il discorso di Landella: “Sono un sindaco del Sud, sono un sindaco di Forza Italia ma sono orgoglioso di essere qui con voi perché voi siete il popolo di centrodestra. E uniti noi possiamo vincere. Possiamo vincere, siamo stufi come sindaci di essere gli esattori di Renzi. Basta essere gli esattori, noi vogliamo essere protagonisti dei nostri cittadini. E allora, dobbiamo dire “no” all’arroganza di Renzi, dobbiamo dire no a chi pensa di illudere la gente. Sì, Renzi ha illuso la gente. Se gli immigrati sbarcano in Sicilia, poi a Foggia vengono a raccogliere i pomodori. E avere 1500 persone immigrati, accampati al Cara, più mille profughi in una baraccopoli vicino è una cosa indegna perché diventa un degrado sociale e questo degrado noi sindaci non lo possiamo più sopportare. Renzi portali sotto casa tua perché noi non li possiamo più tenere, non li possiamo più tenere. Questa non è accoglienza, queste sono le motivazioni oltre il referendum, perché il referendum sappiamo che lui l’ha fatto diventare un confronto politico, ha spostato il tiro, facendolo diventare una questione personale e politica. E allora noi dobbiamo accettare la sfida e dobbiamo mandare a casa Renzi e l’arroganza del centrosinistra. Viva l’unità del centrodestra.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (19)

  • Ragazzi, per i " cultori " del genere, sappiate che sopra c'è anche il video-discorso di Frankuccio, per l'occasione, con tipico accento fiorentino, da lui studiato lungo il percorso ! Vedere, per credere : a me ricorda tanto qualche dibattito televisivo, su emittenti locali, imperniato sull'uso del vocabolario, all'epoca della sua election-day ! A proposito, Frank : vedi che il calmo Vitali, dice di non essere stato, nè da te nè dalla family, " informato " della trasferta toscana ! Vedi di tranquillizzarlo, altrimenti non verrà più al raduni foggiani !

  • La differenza tra democrazia e dittatura è che in democrazia prima si vota e poi si prendono ordini, in dittatura non dobbiamo sprecare il nostro tempo andando a votare..
    Abbiamo conquistato la democrazia lottando con coraggio e ne sopportiamo l'abuso esercitato da un incapace toscano che nessuno ha votato.... viva l'Italia !

  • Roba d'altri tempi....... dite a Frango che il centrodestra non è mai stato così sfrantumato

  • Bella compagnia Salvi mi, Meloni, Santache.....populismo a vagonate. Adesso che ha vinto quel parrucche di Trump, tutti costoro sono incoraggiati ancor di più che il populismo porta viti. D'altronde vengono tutti dalla scuola di Berlusconi che su come fare populismo potrebbe farne una cattedra universitaria. Sarei curioso di conoscere l'opinione di Landy sulla frase di Parisi che sul convegno di Firenze ha detto << noi non siamo quella roba lì....>>. Gia , ma Berlusconi è in fase inesorabilmente decadente, ed è pericoloso puntare ancora su di lui; come mostra di pensare persino Toti, presente a Firenze, benché a Berlusconi dovrebbe essere riconoscente fino al martirio (politico si intende) . Egregio Landella, è evidente come , nel disastro della destra causato dal sul ex leader, lei stia cercando un approdo per la sua sopravvivenza politica, ma le vorrei ricordare che "chi semina vento, raccoglie tempesta"

    • Sul " chi semina....", se così fosse, qui starà per abbattersi....! Sull'approdo, si starà iniziando a guardare intorno, per vedere dove poter " attraccare " ! Ma, ricordo male, o quando Salvini venne a Foggia, Frank non c'era ? L'idillio, quindi, è sbocciato dopo ?

  • Ma con tanti c...di problemi che abbiamo in città c'era bisogno di andarsi a fare le vacanze a Firenze? ?A fare che ,visto che sei un perfetto sconosciuto nella politica che conta! !!

    • Forse, avrà pensato di diventare un " leader " del nascente partito dei Sindaci ? Il problema, è che si " beve " tutto quello che i suoi " consiglieri " lo spingono a fare, e finisce con il crederci !

  • .....pero' bravo il Sinnaco nustr.....fuori regione alza i Toni...Voce...e Testa sopratutto....caspiterina.....vero allora che "Nemo profeta in Domus"...............

  • Il nostro sindaco, piuttosto che occuparsi dela soluzione degli IMMENSI PROBLEMI di FOGGIA e dei FOGGIANI, ri reca a fare il DISGUSTOSO RAZZISTA alla pari di un suino del nord !!!!

    • Immagina, che ha osato andare nella città-culla della lingua italiana : lì, si saranno chiesti, ascoltando il suo dire, come mai Foggia ha un " sinnacoo " di " fuori " !

    • sestilli,a parte il nostro sindaco e i "sempre" problemi,ke abbiamo avuto con tutti gli altri...vedo ke ti fa piacere avere i ne ri nanzzepall..non sei razzista!?..o comunista !?

  • E vai...! e allora possiamo dire a Frankuccio,ke nonostante sia di "destra"..ma ha tirato anke lui tiri "mancini...W il du ce ke al palo della luce ti conduce...ed è lì...ke tè l ho introduce !!!

    • La citazione è davvero degna di nota !

  • Questa si che è una vera notizia ! Frank, sul palco fiorentino di Salvini ! Sorvoliamo, quindi, su alcune sue affermazioni : non voglio più fare l'esattore...., voi siete il vero popolo del centrodestra-uniti possiamo vincere...! Senza parole : sembra quasi una altra persona, in trasferta : non sarà mica perchè mancava il Sindaco-ombra dietro di lui ?

    • In questo caso,direi ke il nostro sor sindaco,inizia ad aver paura,anche dell ombra sua stessa !

  • Bravo Francuccio !!

  • Azz Lady si è fatto il fine settimana a Firenze

    • Ma no, dai : sarà andato sicuramente a spese sue, con tutta la family ! Mica avrà considerato il " motivo istituzionale " del portare la fascia : comunque, controlleremo nei prossimi giorni, sul capitolo " trasferte istituzionali " !

      • E se dopo le accurate verifiche tu avessi torto gli vai a fare pubblicamente le dovute scuse?

Notizie di oggi

  • Sport

    Il Tar dà ragione al Foggia che scrive a Lega e Figc: "Ora fateci giocare i playout"

  • Incidenti stradali

    Terrore sul Gargano: camion precipita in una scarpata e prende fuoco

  • Cronaca

    Violenza inaudita a Foggia: in branco pretendono sesso di gruppo (due minorenni), trans si rifiuta e viene picchiato a sangue

  • Cronaca

    Bombe nel Foggiano: tre ordigni d’aereo inglesi 'spuntano' dal cantiere di un parco fotovoltaico

I più letti della settimana

  • Incredibile in serie B, il Tar annulla la delibera del Consiglio direttivo. I playout si giocano, ma per il Foggia tutto dipende dal Palermo

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

  • Kalashnikov pronti all'uso e maschere di silicone: carabinieri sequestrano tutto e sventano un assalto armato

  • Forte scossa di terremoto a Barletta: sisma avvertito anche in provincia di Foggia

  • Pokerissimo Audace: il Cerignola travolge il Taranto e sogna la Serie C (e il derby con il Foggia)

Torna su
FoggiaToday è in caricamento