Clamoroso ma vero, torna il sereno tra l'on. Cera e Iaccarino: da "verrà spazzato dai foggiani" a "intesa recuperata"

Il rapporto tra i due è stato sempre difficile, ora però Angelo Cera e Leonardo Iaccarino (candidato al prossimo Consiglio provinciale con lo scudocrociato), hanno recuperato l'intesa programmatica

Cera e Iaccarino

Clamoroso in casa UDC, torna il sereno tra Leonardo Iaccarino e l'on. Angelo Cera grazie all'ntesa raggiunta in vista del rinnovo del Consiglio provinciale di Foggia e soprattutto dopo il durissimo confronto a distanza tra i due dell'aprile scorso, poi culminato con una sorta di profezia da parte del massimo esponente in Regione dello scudocrociato: "Iaccarino verrà spazzato via dai foggiani" disse.

Ancora prima, nel gennaio 2017, sempre Angelo Cera lo aveva scaricato sostenendo che il partito non avesse alcun rappresentante in Consiglio comunale a Foggia.  I primi dissapori tra i due risalgono al mese di settembre 2013, quando Iaccarino definì Cera "padrone" (che in tutta risposta gli diede dell'inaffidabile")

La notizia è di oggi è "il ritorno a casa" di Leonardo Iaccarino candidato con l'UdC alle prossime elezioni provinciali. "Ringrazio la disponibilità di Leo Iaccarino che ha risposto all'appello di dare la giusta rappresentanza ai valori democratici e popolari, che hanno una grande tradizione in Capitanata. Con Iaccarino recuperiamo una intesa programmatica che ci consentirà, grazie al voto ponderato, di garantire massimo sostegno alla nostra proposta politica in favore del presidente Nicola Gatta», afferma Angelo Cera che sottolinea: «è chiaro che stiamo gettando le basi di una più assidua collaborazione in prospettiva del rinnovo del consiglio comunale di Foggia e per le elezioni del parlamento europeo, ma soprattutto per rafforzare la presenza dell'UdC nella città capoluogo".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Lesina, presunti abusi edilizi nella 'tenuta' amata da Salvini. GdF nelle proprietà di Massimo Casanova

  • Cronaca

    Nuova tegola per Bonassisa: scattano i sigilli del Noe alla discarica della 'Cupello Ambiente'

  • Cronaca

    Stanato traffico di droga sull'asse Lucera - Isernia: così si facevano gli affari con la 'coca' in Molise

  • Economia

    'No' ad una discarica di rifiuti speciali tra Lucera e Pietramontecorvino: il Tar respinge il ricorso di Biogestioni

I più letti della settimana

  • Gino Lisa, ecco il piano di sviluppo dell'aeroporto per una Foggia Città d'Europa

  • Paura a San Nicandro: litigano in strada per un incidente, uno dei due estrae una pistola e spara contro l'auto "nemica"

  • Sfida i carabinieri in sella a una moto, gestacci e insulti ma durante la fuga si schianta contro un palo: arrestato

  • "Antonio per me era un fratello", il grande cuore di Denny nel brano-ricordo 'E mo’ si n’angelo': "E' per te amico mio"

  • Tragico incidente in viale XXIV Maggio: auto investe e uccide cane, padrone in ospedale per un malore

  • Incredibile parto a Foggia, bambino nasce in casa alla Macchia Gialla: benvenuto al mondo Michele!

Torna su
FoggiaToday è in caricamento