In tre passano con Salvini: al Comune di Foggia si forma il gruppo consiliare leghista

Dovrebbero passare con ‘Noi con Salvini’ i consiglieri comunali di Civica per la CapitAmata, Antonio Vigiano, Joseph Splendido e Alfonso Fiore

Vigiano, Splendido e Fiore

Noi con Salvini sbarca al Comune di Foggia. Secondo indiscrezioni, a passare armi e bagagli al movimento leghista sarebbero i consiglieri comunali di Civica per la CapitAmata, Antonio Vigiano, Joseph Splendido e Alfonso Fiore, che negli ultimi tempi avrebbero concretamente interloquito con il leader, Matteo Salvini. La conferenza stampa di presentazione è in programma martedì mattina, a Palazzo di Città.

Nessun cambio di casacca invece per il quarto del gruppo civico, Salvatore De Martino, che resterebbe invece saldamente ancorato alla maggioranza Landella. Il passaggio a Noi con Salvini, infatti, dovrebbe comportare (stando alla linea politica contraria all'amministrazione Landella sempre enunciata dal segretario cittadino, Silvano Contini) una fuoriuscita definitiva dei tre dalla compagine di governo.

Non è chiaro se con posizionamento netto all'opposizione dei tre o con un più blando appoggio esterno. Il tutto mentre ancora non si chiude la crisi politica apertasi nell'agosto scorso con il mancato ottenimento da parte del gruppo civico dell'assessorato ai Servizi sociali, che resta ancora nelle mani di Erminia Roberto (Alternativa popolare).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il passaggio a Noi con Salvini potrebbe complicare la posizione dei tre rispetto alla questione (ove Landella dovesse considerarli non più recuperabili) e mantenere, il sindaco, inalterato l'assetto di giunta, con soddisfazione di Franco Di Giuseppe, leader di Al. Interessante sarà comprendere in sede di conferenza stampa le ragioni del passaggio al movimento leghista dei nuovi salviniani foggiani, legate probabilmente anche alla imminente campagna elettorale per le elezioni politiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • "Era bravissimo e un grande lavoratore". Amici e conoscenti in lacrime per Mattia. Pizzeria chiude per due giorni

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

  • Coronavirus, 8 casi in Puglia ma Capitanata senza vittime né contagi. I positivi scendono a 1222

  • Sangue in strada, omicidio a Trinitapoli: 43enne freddato con tre colpi di arma da fuoco

  • Coronavirus: due casi in provincia di Foggia, solo quattro in tutta la Puglia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento