Un foggiano verso Palazzo Chigi: potrebbe essere Conte il premier gialloverde

Giuseppe Conte, docente universiario di diritto privato già proposto come ministor alla PA da Luigi Di Maio, potrebbe essere il prossimo presidente del Consiglio dei Ministri. Oggi le consultazioni e poi la decisione di Mattarella

Giuseppe Conte

Potrebbe essere Giuseppe Conte, il foggiano 54enne nato a Volturara Appula, il prossimo premier del governo Salvini-Di Maio. Indicato il 27 febbraio scorso dal candidato del Movimento 5 Stelle come ministro alla Pubblica Amministrazione, deburocratizzazione e meritocrazia, il professore ordinario di diritto privato a Firenze e alla Luiss di Roma, è tra i papabili alla corsa a Palazzo Chigi.

Gli aggiornamenti qui

Sarebbe tramontata nelle ultime ore, invece, l'idea dell'economista vicino alla Lega, Giulio Sapelli. Resta aperta l'ipotesi Di Maio. La partita e l'impasse gialloverde dovrebbero chiudersi oggi dopo le consultazioni che si terranno alle 16.30 con la delegazione del M5S composta da Danilo Toninelli e Giulia Grillo, e alle 18 con quella della Lega composta da Centinaio,Giorgetti e Matteo Salvini

Potrebbe interessarti

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

  • Come proteggere la casa dai ladri in estate

  • Le app beauty da avere sullo smartphone

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Ultim'ora | Vento forte, grandine e fulmini sul Gargano: il maltempo minaccia l'estate in Capitanata

  • "Non l'ho uccisa perché voleva lasciarmi", ma Roberta non c'è più. La denuncia sui social: "Le amiche sapevano, nessuno l'ha ascoltata"

  • Ultim'ora | Shock in via Tiro a Segno, a Cerignola: auto investe sei adolescenti, due sono gravissimi

  • Cerignola in angoscia per i sei ragazzini investiti: falciati da un'auto sul 'circuito', due sono in rianimazione. Metta: "Preghiamo"

  • Musica d'estate in Capitanata: tutti i concerti a Foggia e in provincia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento