Di Maio presenta i potenziali ministri: alla Pubblica Amministrazione il foggiano Giuseppe Conte

Giuseppe Conte è nativo di Volturara Appula, sui Monti Dauni. Parte della sua famiglia risiederebbe, invece, a San Giovanni Rotondo

Giuseppe Conte

È foggiano uno dei quattro potenziali ministri presentati da Luigi Di Maio questa sera (nelle more di presentare la squadra completa, giovedì 1 marzo). Alla Pubblica Amministrazione, deburocratizzazione e meritocrazia il leader dei 5 stelle ha proposto il professore Giuseppe Conte, ordinario di Diritto privato presso l'università di Firenze.

Conte, come ai evince dalla sua biografia, è nativo di Volturara Appula, sui Monti Dauni. Parte della sua famiglia risiederebbe, invece, a San Giovanni Rotondo. Nel suo curriculum si legge: "E' professore ordinario, a tempo definito, di Diritto privato I e Diritto privato II. Ha approfondito i suoi studi alla Yale University, alla New York University, al Girton College (Cambridge), alla Duquesne University, a Parigi, a Vienna. Ha tenuto corsi monografici e integrativi di Diritto privato presso le Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Roma III, della LUMSA, dell'Università di Sassari e presso l'Università di Malta. Ha insegnato Istituzioni di Diritto privato e di Diritto civile presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Sassari. Nel luglio 2002 ha conseguito l'idoneità quale professore ordinario per l'insegnamento di Diritto privato".

Accanto a Conte, ufficializzati altri tre nomi questa sera: Alessandra Pesce (Agricoltura), Pasquale Tridico (Lavoro) e Lorenzo Fioramonti (Sviluppo Economico). Tre professori ed un funzionario del Ministero dell'ambiente. "Persone - ha detto Di Maio - che non solo conoscono bene il settore per il quale sono stati chiamati a mettersi a disposizione, ma che ne conoscono problemi e sofferenze. Competenza e cuore".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • In fuga su una Ferrari rubata lungo la Statale 16: polizia insegue la 'rossa' da 140mila euro, ladro scende e scappa

Torna su
FoggiaToday è in caricamento