A Foggia nasce 'Gioventù nazionale', il movimento di Giorgia Meloni riparte dai leghisti delusi: Giampietro coordinatore

"L’incontro sancirà la nascita del movimento giovanile di Fratelli d’Italia nel capoluogo dauno - si legge nella nota stampa -. Tra i ragazzi figureranno molti ex militanti della vecchia Lega Giovani, delusi dall'azione politica dei dirigenti locali del partito di Matteo Salvini"

Martedì 3 dicembre, alle 17.00, a Foggia, presso la sede provinciale di Fratelli d’Italia (via Salomone 95), si riuniranno i ragazzi di Gioventù Nazionale, movimento giovanile del partito guidato da Giorgia Meloni. Nel corso dell’incontro sarà presentato il coordinamento provinciale di Gioventù nazionale.

All’evento prenderanno parte Fabio Roscani, coordinatore nazionale di Gioventù nazionale, e il coordinatore regionale di Gioventù Nazionale, Andrea Piepoli. Tra i relatori ci sarà anche Mario Giampietro (ex segretario provinciale di Lega Giovani), nuovo coordinatore di Gioventù Nazionale per la provincia di Foggia (qui l'intervista). Saranno presenti anche i dirigenti e gli amministratori locali del partito. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L’incontro sancirà la nascita del movimento giovanile di Fratelli d’Italia nel capoluogo dauno - si legge nella nota stampa che annuncia l'iniziativa-. Tra i ragazzi figureranno molti ex militanti della vecchia Lega Giovani, delusi dall'azione politica dei dirigenti locali del partito di Matteo Salvini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Palpeggia, solleva e stringe a sè ragazza in via Sabotino. Interviene la polizia. Cittadino denuncia: "Siamo stanchi"

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • Ragazza trovata morta nel bagno della sua stanza: la tragedia nella residenza universitaria Einstein di Milano

Torna su
FoggiaToday è in caricamento