Galasso (FenealUil Foggia): “Scuole di Capitanata cadono a pezzi e le istituzioni dormono”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

“I recenti disagi per docenti alunni e personale del Lanza non fanno che confermare lo stato di salute preoccupante del patrimonio scolastico di Capitanata”. A dichiararlo Juri Galasso, Segretario Generale FenealUil Foggia in relazione alla caduta di calcinacci che ha interessato la storica scuola foggiana. “Sono anni che denunciamo lo stato di grave insicurezza e di incuria, causata dalla mancanza di programmazione e manutenzione, che caratterizza la maggior parte degli istituti scolastici di Capitanata. È inaccettabile che i nostri figli debbano continuare ad essere sottoposti a rischi che, francamente, con un po’ più di attenzione da parte delle istituzioni competenti, potrebbero essere evitati”, conclude il Segretario Generale FenealUil Foggia.

Torna su
FoggiaToday è in caricamento