Cinque ingressi in Forza Italia: dopo due anni gli azzurri tornano al governo di Orta Nova

Con Diana Pistilli anche il presidente del Consiglio Luigi Guglielmo, le consigliere Nunzia Magistris e Ilenia Lops e l’assessore Antonio Attino

Raffaele Di Mauro

Nell'ultimo consiglio comunale di Orta Nova quattro consiglieri comunali e un assessore hanno aderito formalmente a Forza Italia. La decisione è maturata nelle ultime settimane sulla scorta della candidatura alla Provincia nelle liste del partito azzurro della consigliera Diana Pistilli, ora capogruppo a Palazzo di Città. 

Per la Pistilli è, in realtà, un rientro, poiché eletta nelle lista di Forza Italia; a lei si uniscono il presidente del Consiglio Luigi Guglielmo, le consigliere Nunzia Magistris e Ilenia Lops e l’assessore Antonio Attino. “Entriamo in Forza Italia – ha dichiarato la capogruppo Pistilli – nella convinzione di poter dare il nostro fattivo contributo a sostegno di un’amministrazione di centrodestra che si sta adoperando con impegno per assicurare alla nostra città un sistema economico e sociale sostenibile.” Così Forza Italia torna in amministrazione dopo due anni di assenza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Soddisfatto il coordinatore provinciale Raffaele di Mauro. “Diamo un ben tornati a Diana Pistilli e all’assessore Attino e il nostro ben venuti agli eletti Guglielmo, Magistris e Lops. La loro adesione a Forza Italia palesa una attrattività del nostro partito in questa provincia e ci consente di tornare dopo due anni di assenza in una amministrazione importante come quella di Orta Nova. Un segnale volto anche a proseguire in maniera unitaria l’impegno di governo affrontando con coraggio l’imminente sfida elettorale del 26 maggio”.       

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • "Era bravissimo e un grande lavoratore". Amici e conoscenti in lacrime per Mattia. Pizzeria chiude per due giorni

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

  • Coronavirus, 8 casi in Puglia ma Capitanata senza vittime né contagi. I positivi scendono a 1222

  • Coronavirus: due casi in provincia di Foggia, solo quattro in tutta la Puglia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento