Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

Primarie? Landella dice 'no' e aspetta il partito: "Se non dovesse sostenermi farò di testa mia"

Dalle ultime dichiarazioni, sembrano venir meno le certezze granitiche del sindaco di Foggia sul sostegno degli azzurri al suo niet ai gazebo.

 

"La Lega vuole le primarie? Deve prima fare chiarezza l suo interno". Così il sindaco di Foggia Franco Landella sulla possibilità di candidarsi ai gazebo voluto da altri partners di centrodestra.  Ma, questa volta, il sindaco appare meno convinto del sostegno del suo partito, Forza Italia: "Le primarie non le temo ma è una questione di dignità" ribadisce a Foggiatoday.  "Il partito ritiene di non sottoporre il sindaco eletto con un Pd al 40%, mi sarei aspettato un riconoscimento pubblico, aspetto le decisioni della segreteria regionale, sono uomo di partito, aspetto anche gli esiti anche di questi tavoli nazionali che mi dicono esserci. Se non dovesse accadere rifletterò e farò di testa mia" dice, tranchant.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento