A Foggia è bufera sui rincari delle polizze d'auto, aumenti fino al 60%

La malavita e il silenzio della politica rischiano di provocare rincari che oscilleranno tra il 35% e il 60%, vale a dire tra i 350 e i 1200 euro in più a famiglia

Sempre più nell'occhio del ciclone le compagnie assicuratrici e i rincari adottati sulle polizze auto. I sindacati e l'unione dei consumatori chiedono al governo centrale e regionale di intervenire e fare chiarezza.

In Capitanata e soprattutto nel capoluogo dauno, il numero eccessivo dei sinistri ha comportato l'aumento delle polizze assicurative e il fallimento di alcune compagnie assicuratrici, ben diciassette soltanto nel 2010. Molti clienti sono stati costretti a cambiare, ma le assicurazioni presso le quali si sono rivolti non hanno tenuto conto dell'anzianità e soprattutto del fatto che molti degli automobilisti non avevano commesso sinistri negli ultimi quindici anni.

La situazione sta precipitando e nel 2011 si prevede un anno difficile per i foggiani. La malavita e il silenzio della politica rischiano di provocare rincari che oscilleranno tra il 35% e il 60%, vale a dire tra i 350 e i 1200 euro in più a famiglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina paramilitare nei pressi di Cerignola: otto banditi armati (e col trattore) assaltano e portano via tir di sigarette

  • Terribile incidente ad Apricena: impatto violento tra due auto, due feriti gravi e occupanti in fuga

  • Il comandante Emanuela, da un paese foggiano di 800 anime alla carriera in Kosovo: "Per l'Esercito colpo di fulmine"

  • Tragedia in strada: mezzo compattatore in retromarcia investe e uccide un passante

  • Operazione anticaporalato nel Foggiano: arrestati titolari e collaboratori di due aziende agricole

  • Incidente stradale a Foggia: violento scontro tra auto e trattore nei pressi della Statale 16

Torna su
FoggiaToday è in caricamento