Il PD foggiano rialza la testa, torna in piazza e invita i cittadini alla Festa dell'Unità: "Vi aspettiamo!"

Il Partito Democratico foggiano al lavoro per organizzare la Festa de l'Unità Azzarone/Emanuele: "Torniamo in piazza. Vogliamo ascoltare militanti e cittadini, proporre idee e programmi per le nostre città"

La Festa dell'Unità a Foggia, foto di repertorio

Dal 14 al 16 settembre a Foggia torna la 'Festa dell'Unità'. E in piazza, tra la gente, ritorna anche il Partito Democratico

L'intervista a Davide Emanuele

Le dichiarazioni di Azzarone/Emanuele

Nel capoluogo organizzeremo l'evento politico provinciale che apre la stagione politica che ci condurrà alle elezioni europee e a quelle amministrative, in cui sarà coinvolta oltre la metà dei cittadini della Capitanata, la gran parte dei quali residenti proprio a Foggia.

Stand e palco saranno allestiti nella zona dell'isola pedonale di via Lanza compresa tra piazza Giordano e il Palazzo degli Uffici Statali. E ad aprire la Festa, venerdì 14 alle ore 19.00, sarà Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio e candidato alla segreteria nazionale del PD, intervistato dal direttore della Gazzetta del Mezzogiorno Giuseppe De Tomaso.

Sarà l'occasione per incontrarci e discutere delle idee e delle prospettive del Partito Democratico, delle azioni positive messe in campo dai nostri amministratori in Regione e nei Comuni, degli errori commessi dal centrodestra a Foggia e dei rimedi che vogliamo adottare per migliorare la qualità della vita dei cittadini.

A quanti parteciperanno, e ci auguriamo siate in tanti, offriremo spazi di partecipazione e disponibilità all'ascolto, parole chiare e programmi coerenti. E, perché no, il piacere di mangiare e bere insieme per aiutarci a ritrovare il piacere di essere una comunità vitale. Vitalità testimoniata concretamente dai tanti volontari impegnati nell'organizzazione e nella gestione quotidiana della Festa e delle sue attività, che ringraziamo fin d'ora.

Gli errori commessi e le sconfitte elettorali che ne sono derivate li abbiamo analizzati per mesi. Ora è arrivato il tempo di elaborare, con tutto il nostro orgoglio e il nostro coraggio, pensieri e azioni che esprimano con chiarezza e coerenza in quale parte del campo noi siamo e vogliamo essere. Equità e solidarietà sociale, sviluppo sostenibile e buona occupazione, salda prospettiva europeista, amore per i beni comuni e curiosità per l'innovazione sono parte del nostro patrimonio condiviso con migliaia di donne e uomini che vivono e operano in Capitanata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A noi il compito di rafforzare e ricostruire passione e connessione all'interno del Partito Democratico e tra il Partito Democratico e la comunità al servizio della quale vogliamo agire avendo l'ambizione di rappresentarla. Vi aspettiamo alla Festa!
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Era bravissimo e un grande lavoratore". Amici e conoscenti in lacrime per Mattia. Pizzeria chiude per due giorni

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

  • Coronavirus, 8 casi in Puglia ma Capitanata senza vittime né contagi. I positivi scendono a 1222

  • Sangue in strada, omicidio a Trinitapoli: 43enne freddato con tre colpi di arma da fuoco

  • Coronavirus, quattro casi e tre decessi in Puglia. I positivi scendono sotto quota mille. Zero contagi e nessuna vittima in Capitanata

Torna su
FoggiaToday è in caricamento