Fare Ambiente boccia il deposito di rifiuti in via Carli: "Necessaria soluzione alternativa"

Soccorsa Chiarappa: "Quella zona, pur non essendo ad alta densità abitativa, va comunque tutelata da eventuali conseguenze che posso derivare da errori umani o cause naturali che possano costituire pericolo"

Il deposito di via Carli

Sul deposito di rifiuti (carta e cartone) a San Severo è necessario trovare soluzioni alternative. Ne è fermamente convinto il coordinamento Fare Ambiente: “Si può trovare una soluzione alternativa a quella prospettata, cambiando il sito del deposito oppure rafforzandolo con cemento armato per rendere ancora più sicura la zona abitata”.

Sull’argomento è intervenuta Soccorsa Chiarappa, vice coordinatore provinciale di Fare Ambiente, che ha preso parte alla riunione in prefettura con il sindaco di San Severo e le parti interessate al progetto di creazione di un’area di stoccaggio e deposito di rifiuti di carta in una zona, quella di via Carli, che anche non essendo ad alta densità abitativa comunque deve essere tutelata da eventuali conseguenze che posso derivare da errori umani o cause naturali che possano costituire pericolo.

“Siamo convinti che il comune di San Severo non rimarrà sordo alle richieste dei residente della zona verificando il progetto ed eventualmente variando alcuni elementi strutturali. Certo, saremmo tutti più contenti che la struttura possa essere realizzata in un’area completamente disabitata, ma non possiamo ostacolare completamente un processo di gestione dei rifiuti necessario”, ha concluso Soccorsa Chiarappa. Se non ci saranno novità condivise con gli abitanti della zona, Fare Ambiente si mobiliterà per intraprendere iniziative dirette a far comprendere l’importanza delle richieste avanzate.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale: 20enne perde la vita in un terribile scontro frontale, nove persone ferite

  • Risucchiata dalle correnti bambina sprofonda giù, fratellino tenta di salvarla ma rischia di annegare. "Salvi per miracolo"

  • Dramma sfiorato a Peschici: rischia di soffocare al ristorante, salvato da un turista. "Maurizio, sei un eroe!"

  • Angelo non ce l'ha fatta: si è spento a 26 anni "un ragazzo fantastico". Due anni fa l'incontro con l'idolo Pippo Inzaghi

  • Rissa di Ferragosto in pieno centro: scoppia lite tra due uomini, uno si scaglia contro gli agenti. Arrestato

  • Grave incidente stradale tra Trinitapoli e Cerignola, scontro tra due auto: un morto

Torna su
FoggiaToday è in caricamento