Ex distretto militare, Forza Nuova dalla parte delle famiglie foggiane. Fiore: “Non toccatele”

Il segretario nazionale di Forza Nuova e presidente del Partito Europeo APF, Roberto Fiore: "Prima di sgomberare queste famiglie devono sgomberare Forza Nuova da questa città!"

La manifestazione di Forza Nuova

Il segretario nazionale di Forza Nuova, Roberto Fiore, arriva dinanzi ai cancelli dell’ex distretto militare di via Fuiani e alza la voce: “Foggia sta diventando una città dove si ferisce la dignità del popolo e quando la voce delle madri disperate non viene più ascoltata è un segnale nefasto. Faremo di questo caso un caso nazionale. Non si permettano di toccare né di sgomberare queste famiglie perché prima devono sgomberare Forza Nuova da questa città!”

Il leader di FN ha aggiunto: “Abbiamo deciso di dar voce a chi la voce gli veniva soffocata da tempo da Istituzioni incapaci ed interessi di pochi.  Non possiamo tollerare che il prefetto e le istituzioni politiche dell’intera provincia sappiano dispiegare le loro forze e i loro mezzi solo per sbattere famiglie italiane, solo per sbattere donne disabili e bambini, fuori dalle loro case, per giunta assegnateli dallo stesso Comune, e poi tacciano, si atteggino a cechi, d’avanti alla disoccupazione dilagante, alla criminalità crescente e allo sfaldamento del tessuto sociale”.

ASSALTO ALL'EX DISTRETTO

E ancora, evidenzia Fiore: “Non possiamo tollerare né tacere d’innanzi alla differenza profonda nell’atteggiamento dello stesso prefetto e degl’enti locali quando la questioni riguardi italiani o immigrati: questi ultimi coccolati mentre i nostri concittadini letteralmente abbandonati. Perché questo? Perché questa discriminazione? Forse perché colpevoli di essere italiani?”

Roberto Fiore ha incontrato una delegazione del comitato Vola Gino Lisa che gli ha consegnato un book con uno studio approfondito per la sostenibilità dello scalo foggiano, Fiore in qualità di presidente del Partito Europeo APF si è impegnato a portare al parlamento europeo la questione dell'aeroporto.

“Mi rivolgo anche alle forze dell’ordine: attenzione, non siate forze del caos, siate forze dell’ordine e l’ordine significa che ogni cittadino ha il diritto ad avere un tetto sulla testa e che voi avete il dovere di garantirlo. Queste famiglie non sono sole. Attendiamo di vedere delle case dignitose per queste gente. Ma non toccate le famiglie di Foggia! Una cosa è certa: Forza Nuova non arretra mai!” ha concluso Roberto Fiore.

FIRMATE LE ORDINANZE DI SGOMBERO

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

  • Ingerisce droga, neonata in coma a Foggia: "Monitoriamo parametri vitali, situazione stazionaria"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento