Usura ed estorsioni, Buon Samaritano: “Quella della CCIAA è una scelta di civiltà”

Pippo Cavaliere: “E’ una scelta coraggiosa e di civiltà, che la Fondazione auspicava da tempo, e che, si spera, possa essere assunta anche da tutte le associazioni di categoria”

Pippo Cavaliere

"Un plauso ed un sincero apprezzamento al presidente Fabio Porreca ed al Consiglio Camerale per la decisione di costituirsi parte civile e nei procedimenti penali per i reati di usura ed estorsione che vedono gli operatori economici locali nelle vesti di  parti offese". È quanto dichiarato dal presidente della Fondazione Buon Samaritano, Pippo Cavaliere. “E’ una scelta coraggiosa e di civiltà, che la Fondazione auspicava da tempo, e che, si spera, possa essere assunta anche da tutte le associazioni di categoria” ha poi aggiunto.

La Fondazione ha più volte dimostrato, con i fatti, che la costituzione di parte civile costituisce un elemento di fondamentale importanza a tutela delle vittime ed assicura,insieme alla denuncia,risultati straordinari in termini di risposta da parte della giustizia. Costruire una rete a protezione degli operatori economici costituisce un obbligo ed un dovere morale, in quanto siamo tutti ben consapevoli che non potrà esserci sviluppo sul piano economico,sociale e culturale, in presenza di un'attività criminale così invasiva nel nostro contesto quotidiano.


 

Potrebbe interessarti

  • Proprietà e benefici dei lupini

  • Rimedi naturali per pulire la piastra del ferro da stiro

  • Alla scoperta dell'incantevole Lago di Lesina, il secondo più vasto dell'Italia meridionale

  • Le bracerie a Foggia: i posti giusti per gli amanti della carne

I più letti della settimana

  • Cadavere carbonizzato sulla SP 66: le telecamere riprendono la vittima mentre riempie la tanica di benzina con cui si è data fuoco

  • Incidente mortale tra San Severo e Apricena, violento scontro tra auto e tir: purtroppo c'è una vittima

  • Incidente mortale, scontro tra scooter e volante della polizia: muore portapizze. I testimoni: "Botto fortissimo"

  • Il mare della Puglia è il terzo più bello d'Italia: quello di Vieste, Mattinata, Tremiti e Monte premiato con 4 vele

  • In Cattedrale l'ultimo saluto a Simone, l'ottico con la passione per le moto deceduto in un terribile incidente stradale

  • Franco Landella è di nuovo sindaco di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento