Elezioni 2013: quando un voto è valido oppure no?

Se non ci sono segni su uno dei simboli dei partiti, la scheda è valutata come bianca

Se avete paura di sbagliare a votare, non entrate nel panico. Perché il vostro voto sia valido, basta fare una sola croce in corrispondenza del simbolo del partito che volete votare. E se il segno occupa gli altri simboli? Non abbiate paura. Il voto va al simbolo del partito dove c'è la prevalenza del segno. Quindi, sia sulla scheda rosa per la Camera che su quella gialla del Senato, non bisogna scrivere nulla, nemmeno il nome del candidato scelto, ma semplicemente barrare con una X, il simbolo del partito che si vuole votare. Se non ci sono segni, la scheda è valutata come bianca.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Uno fa il palo, l'altro 'l'apri-porta': presi i due complici della rapina di via Guareschi

    • Monti Dauni

      Andare a vivere a Candela conviene: il sindaco offre un contributo a chi decide di trasferirsi

    • Cronaca

      Incastrato dalle telecamere mentre appicca il fuoco ad un'auto, in casa nascondeva tre 'bombe'

    • Cronaca

      Danneggiato da una bomba, pub riapre dopo due mesi

    I più letti della settimana

    • Collegamento Bari-Roma, i sindaci di Puglia lasciano sola Foggia. Landella: "Ora confronto con Trenitalia"

    • Conti, Corte dei Conti e tornaconti

    • “Le rapine mettono in ginocchio San Severo, chiediamo un dipartimento della DIA”

    • Ben 3500 firme per la SS16 Adriatica, e Cera punzecchia Delrio: “Quali sono i provvedimenti del Governo?”

    • Nuovi fondi per gli scali pugliesi, ma Provincia si tira fuori da Aeroporti di Puglia: “Scelta incoerente”

    • Lavori in piazza Cavour, i foggiani devono dire la loro: "Proposto il referendum consultivo"

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento