giovedì, 17 aprile 12℃

Elezioni 2013: quando un voto è valido oppure no?

Se non ci sono segni su uno dei simboli dei partiti, la scheda è valutata come bianca

redazione22 febbraio 2013

Se avete paura di sbagliare a votare, non entrate nel panico. Perché il vostro voto sia valido, basta fare una sola croce in corrispondenza del simbolo del partito che volete votare. E se il segno occupa gli altri simboli? Non abbiate paura. Il voto va al simbolo del partito dove c'è la prevalenza del segno. Quindi, sia sulla scheda rosa per la Camera che su quella gialla del Senato, non bisogna scrivere nulla, nemmeno il nome del candidato scelto, ma semplicemente barrare con una X, il simbolo del partito che si vuole votare. Se non ci sono segni, la scheda è valutata come bianca.

Annuncio promozionale

elezioni 2013
politiche 2013

Commenti