Elezioni 2013: quando un voto è valido oppure no?

Se non ci sono segni su uno dei simboli dei partiti, la scheda è valutata come bianca

Se avete paura di sbagliare a votare, non entrate nel panico. Perché il vostro voto sia valido, basta fare una sola croce in corrispondenza del simbolo del partito che volete votare. E se il segno occupa gli altri simboli? Non abbiate paura. Il voto va al simbolo del partito dove c'è la prevalenza del segno. Quindi, sia sulla scheda rosa per la Camera che su quella gialla del Senato, non bisogna scrivere nulla, nemmeno il nome del candidato scelto, ma semplicemente barrare con una X, il simbolo del partito che si vuole votare. Se non ci sono segni, la scheda è valutata come bianca.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Shock agli Ospedali Riuniti di Foggia: chirurgo visita paziente, poi viene insultato e picchiato

  • Cronaca

    Un sabato di follia in una corsia d’ospedale: medici stanchi per l’ennesima aggressione

  • Economia

    L’Università di Foggia “elimina” le agevolazioni sul merito (e aumenta le tasse a una fascia di studenti)

  • Sport

    VIDEO | Foggia vs Teramo, Fares: “Siamo quasi nell’indisponibilità di poterla disputare"

I più letti della settimana

  • Landella rompe il patto del 2014: pronte nuove nomine (anche in Amiu)

  • Che fine hanno fatto i terreni da assegnare ai giovani agricoltori?

  • Regione Puglia: ecco la nuova Giunta dopo le dimissioni di Giannini e Santorsola

  • Dalla pubblica illuminazione ai permessi a costruire: le precisazioni dell’amministrazione comunale

  • Quartiere ferrovia, la proposta di Forza Italia: “Subito un presidio fisso del Corpo di Polizia Locale”

  • Alfano punta sul foggiano De Leonardis, neo coordinatore regionale di Alternativa Popolare

Torna su
FoggiaToday è in caricamento