Elezioni 2013: quando un voto è valido oppure no?

Se non ci sono segni su uno dei simboli dei partiti, la scheda è valutata come bianca

Se avete paura di sbagliare a votare, non entrate nel panico. Perché il vostro voto sia valido, basta fare una sola croce in corrispondenza del simbolo del partito che volete votare. E se il segno occupa gli altri simboli? Non abbiate paura. Il voto va al simbolo del partito dove c'è la prevalenza del segno. Quindi, sia sulla scheda rosa per la Camera che su quella gialla del Senato, non bisogna scrivere nulla, nemmeno il nome del candidato scelto, ma semplicemente barrare con una X, il simbolo del partito che si vuole votare. Se non ci sono segni, la scheda è valutata come bianca.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Omicidio in strada a Vieste: 33enne ucciso a colpi di pistola sotto casa

    • Politica

      PD e civici si dividono le Provinciali, Forza Italia ed NCD alla resa dei conti: chi ha tradito?

    • Politica

      Riccardi “locomotiva” del PD, obiettivo resta la vicepresidenza. Miglio: “Valuteremo”

    • Politica

      Gradimento dei sindaci, Landella perde consensi: è solo 98esimo

    I più letti della settimana

    • Elezioni provinciali: il PD la spunta sui civici, ma il più suffragato è Cusmai

    • PD e civici si dividono le Provinciali, Forza Italia ed NCD alla resa dei conti: chi ha tradito?

    • Elezioni provinciali: è sfida Riccardi-Cusmai per la vicepresidenza

    • Elezioni provinciali: è in corso lo spoglio dei voti

    • Il Comune vicino ai lavoratori Conad a rischio licenziamento: “Invieremo documento ufficiale a Governo e Regione”

    • Si apre una voragine in via Cantù. Buonarota: "Comune e AqP si adoperino per una chiusura definitiva"

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento