Elezioni San Giovanni Rotondo 2011: dove e come ritirare il certificato elettorale

L'ufficio comunale resterà aperto per tutta la durata delle operazioni elettorali a partire dal quinto giorno antecedente la data delle elezioni

Il certificato elettorale viene emesso e rilasciato, su apposito modello, dall'ufficio elettorale del Comune di residenza ovvero dal Comune nelle cui liste elettorali risulta essere iscritto/a l'elettore/ice.

RITIRO CERTIFICATO ELETTORALE - In occasione di tutte le consultazioni elettorali allo scopo di rilasciare le tessere elettorali non consegnate o gli eventuali duplicati, l’ufficio elettorale comunale e le Delegazioni Anagrafiche decentrate, osservano degli orari prolungati per tutta la durata delle operazioni elettorali a partire dal quinto giorno antecedente la data di elezione. Qualora i 18 spazi della scheda a disposizione risultassero esauriti, l’elettore dovrà fare richiesta di rinnovo della tessera elettorale.

IN CASO DI SMARRIMENTO, FURTO E DETERIORAMENTO - In caso di deterioramento della tessera, con conseguente inutilizzabilità, l'elettore potrà richiedere il duplicato presso l'Ufficio Elettorale previa compilazione di una apposita dichiarazione su moduli predisposti dall'Ufficio Elettorale e restituzione dell'originale deteriorato. In caso di smarrimento, l'elettore potrà richiedere il duplicato presso l'Ufficio Elettorale, previa domanda corredata da una dichiarazione di smarrimento, o da denuncia all'Autorità di Pubblica Sicurezza. In caso di furto, prima di inoltrare la richiesta di duplicato, occorre presentare la relativa denuncia ai competenti uffici di Pubblica Sicurezza.

CONSEGNA CERTIFICATO ELETTORALE - La consegna è eseguita a cura del Comando di Polizia Locale in busta chiusa, all'indirizzo del titolare, ed è constatata mediante ricevuta firmata dall'intestatario o da persona con lui convivente. Gli elettori che non siano in possesso della tessera elettorale possono ritirarla presentandosi all'ufficio elettorale muniti di documento di identità in corso di validità. È altresì possibile ritirare la tessera elettorale dei propri familiari presentandosi all'Ufficio competente muniti di: - proprio documento di identità - di quello degli interessati, o fotocopia - di una delega scritta e firmata da ciascuno degli interessati.

ELETTORI RESIDENTI ALL’ESTERO - Gli elettori residenti all'estero potranno ritirare il certificato elettorale presso l’ufficio di competenza in occasione della prima consultazione o comunque potranno eseguire tale operazione - se non ancora in possesso della TE - in ogni consultazione elettorale, fermo restando l'invio della cartolina-avviso da parte del Comune stesso.

RITIRO CONSEGNA CERTIFICATO NEO ELETTORI - I giovani iscritti che raggiungeranno la maggiore età (18º anno) entro il giorno fissato per le elezioni riceveranno a domicilio la tessera elettorale. Qualora il titolare risulti irreperibile, la tessera elettorale è restituita all'ufficio elettorale.

IMPOSSIBILITA’ DI CONSEGNA - In occasione di consultazioni elettorali o referendarie, ove, per qualsiasi motivo, non sia possibile il rilascio, la sostituzione o il rinnovo immediato della tessera o del duplicato, è consegnato all'elettore un attestato del Sindaco sostitutivo della tessera ai soli fini dell'esercizio del diritto di voto per quella consultazione.

Potrebbe interessarti

  • Zanzare: perché pungono solo alcune persone

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

  • Le app beauty da avere sullo smartphone

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Incidente mortale a Foggia, scontro tra un'auto e un motorino: la vittima ha 15 anni

  • Foggia sotto shock, immenso dolore per la morte di Gianluca: "Dio dacci la forza". La prof. "Come lui davvero pochi"

  • Maxi concorso per infermieri, come per gli Oss a Foggia: 1000 i posti disponibili in Puglia

  • Frontale auto-moto nei pressi del Comune, la due-ruote scivola e investe due persone: tre feriti

  • Roberta non è morta strangolata: i funerali forse venerdì, a San Severo sarà lutto cittadino

Torna su
FoggiaToday è in caricamento