Nessuna indennità e referendum di metà mandato: il candidato Fanelli sottoscrive il 'contratto' con San Severo

Presentato il programma elettorale e il contratto con la città. "Il documento è frutto di una ampia fase di ascolto e di confronto con i cittadini e le varie categorie della popolazione"

Di fronte ad un numeroso pubblico di sostenitori la lista civica 'Volare Alto' capitanata dal dott. Raffaele Fanelli ha presentato il suo programma elettorale e il contratto con la città. Il documento è frutto di una ampia fase di ascolto e di confronto con i cittadini e le varie categorie della popolazione dal quale sono emerse numerose proposte e soluzioni ai problemi della città. "Abbiamo dato voce ai cittadini - spiega il candidato sindaco dott. Raffaele Fanelli - studiando con loro soluzioni fattibili e indicando il tempo di realizzazione delle stesse. Il nostro non è un libro dei sogni, ma un semplice elenco di cose da fare in tempi prestabiliti".

Proprio sulle tempistiche il candidato sindaco dott. Raffaele Fanelli ha precisato che: "Abbiamo un contratto con la città che ho sottoscritto da un notaio e che prevede una serie di impegni tra cui proprio un referendum di metà mandato a verifica dell'attuazione del programma elettorale. Ho inoltre ribadito la volontà di rinunciare alla indennità di mandato al netto degli oneri fiscali e di istituire un cruscotto informativo per aggiornare i cittadini sulle attività in essere e i tempi di realizzazione".

Tra le novità più importanti anche un assessorato ad un giovane che sarà scelto con un avviso pubblico e affiancato da uno staff di 10 giovani da individuare in collaborazione con gli Atenei del territorio che effettueranno attività di stage presso l’assessorato per l’acquisizione di finanziamenti nazionali ed europei per progetti da realizzare in città.
“Quello dei giovani – conclude il dott. Raffaele Fanelli – è un tema a noi caro. Dobbiamo evitare che sempre più ragazzi abbandonino la città e creare opportunità affinché gli stessi possano trovare qui una occupazione e contribuire al rilancio della città”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: morto 36enne di Cerignola, fatale lo scontro tra auto e camion

  • San Severo come 'Gomorra': la pantera forse fuggita dalla residenza di un boss, si teme fuga verso altri comuni

  • La 'caccia' alla pantera si sposta sul Gargano: avvistamenti, in arrivo altri specialisti (trappole farcite e 'Predator')

  • Scoperto lo stratagemma di un direttore delle Poste del Foggiano: così avrebbe incassato i profitti degli investimenti dei clienti

  • Pierpaolo non ce l'ha fatta, è morto dopo una battaglia contro un tumore al sangue: "Straziante momento per tutti"

  • Tragedia sulla Statale 16, uomo travolto e ucciso da auto in corsa

Torna su
FoggiaToday è in caricamento