Sfida a tre a Poggio Imperiale: ecco i candidati alle elezioni comunali 2019

Ci riprova l'uscente del Partito Democratico Alfonso D'Aloiso. In campo anche il centrodestra con Onorato D'Amato. C'è anche Luciano De Carolis

Sono tre i candidati a sindaco a Poggio Imperiale alle elezioni comunali 2019 per altrettante liste in campo. Si ricandida Alfonso D'Aloiso, sindaco uscente ed espressione del Partito Democratico. Proveranno a sfidarlo Onorato D'Amato, candidato del centrodestra con Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia, e il civico Luciano De Carolis

La lista a sostegno di Alfonso D'Aloiso

I candidati del Partito Democratico: Buzzerio Alessandro, Di Nunzio Paquale Marcello detto Marcello, Farina Raffaella, Izzo Alfonso, Miceli Francesca, Perrone Vincenza detta Cinzia, Pezzuto Graziella, Sarra Salvatore, Troiano Antonio, Zea Filomena

La lista a sostegno di Onorato D'Amato

I candidati della lista 'Poggio Migliore': Abbatantuoni Giuseppe, Bubici Patrizia Antonietta, Fusco Costantino Antonio, Garofalo Luigi, Giuliani Maria Grazia, Liggieri Alessandro, Luigini Vincenzo Primiano, Petronzi Massimo, Restani Giuseppe detto Peppino, Solimando Antonio Pio

La lista a sostegno di Luciano De Carolis

I candidati della lista 'Risorgi Poggio Imperiale': Buca Antonio Walter, Ceglia Giovanni, Chirò Alfonso, Ciccone Placido, Covino Davide Giuseppe, D’Aloiso Michele Gianco, Di Guglielmo Rosa, Lombardi Luciano, Milone Marzia, Saitto Giovanni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Tragedia in strada: mezzo compattatore in retromarcia investe e uccide un passante

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Figlio va a trovare il padre (boss di Foggia), introduce droga e micro-cellulari nel carcere di massima sicurezza: arrestato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento