I dissidenti foggiani di Art.1 "riabbracciano" il PD: 'Iniziativa coraggiosa per battere Landella e la destra"

Si torna sotto lo stesso simbolo. Almeno temporaneamente. Candidature indipendenti di Art.1 nelle fila dem. Lo ufficializzano in una nota congiunta Davide Emanuele e Gianluca Ruotolo

"La coincidenza tra elezioni europee e amministrative offrono l'opportunità al Partito Democratico e Articolo 1 di sperimentare a Foggia la convergenza in una lista inclusiva orientata a valorizzare la domanda di cambiamento proveniente dal popolo del centrosinistra". Così in una nota congiunta il segretario Pd Foggia, Davide Emanuele, e il provinciale di Art.1, Gianluca Ruotolo, annunciano la candidatura sotto lo stesso simbolo dei dissidenti, almeno per queste amministrative, e la candidatura dello stesso Ruotolo nella lista Pd (virata che ha contribuito ad abortire il progetto di 'Città Futura' con i socialisti).

"Un'iniziativa inedita e coraggiosa - la definiscono i due dirigenti politici- che porterà alla candidatura da indipendenti di esponenti di Articolo 1 nella lista del PD. L'obiettivo condiviso è sostenere l'elezione a sindaco di Pippo Cavaliere, indicato da entrambe le forze politiche per la guida dell'ampia coalizione che fronteggia la destra, e partecipare attivamente tanto all'elaborazione del programma elettorale che al governo della città qualora si ottenesse l'auspicata vittoria.

L'accordo politico rafforza la mobilitazione delle rispettive comunità politiche e favorisce la declinazione dei temi programmatici in chiave sociale e popolare, garantendo attenzione e spazio alle istanze che provengono dagli ambienti più esposti all'incremento delle vecchie e nuove forme di povertà ed emarginazione" concludono.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Landella fa fuori il presidente di Ataf, che paga il "tradimento" di Clemente. Arriva Curatolo

  • Scuola

    Tfa sostegno, se Bari piange Foggia non ride: domande fuori traccia e controlli poco limpidi. Candidati pronti a fare ricorso

  • Cronaca

    Omicidio Silvestri, tracce di dna sulle cartucce esplose: incastrato Lombardi, arrestato col 'fedele' Zito

  • Sport

    Il Foggia Calcio rompe l'uovo tra sorrisi e buoni auspici: "Speriamo in una buona Pasqua e in una Pasquetta gloriosa".

I più letti della settimana

  • Omicidio a Cagnano Varano: ucciso il maresciallo maggiore dei carabinieri

  • Omicidio a Trinitapoli, ucciso a colpi di pistola Cosimo Damiano Carbone

  • Omicidio a Cagnano Varano: ecco chi è l'uomo accusato di aver ucciso il maresciallo dei carabinieri

  • Incidente stradale: cinque auto coinvolte e 10 feriti, elisoccorso sul posto e tratto della provinciale Lucera-Biccari chiuso

  • Attimi di terrore a Cagnano Varano: spari in piazza e poi il sangue, grave maresciallo dei carabinieri

  • Così Papantuono ha ucciso il maresciallo Di Gennaro: "non c'è un movente", ha chiamato i carabinieri e ha sparato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento