Di Gioia con la Lega? Piemontese: "Ognuno risponde di se stesso, io della mia coerenza e della bellissima lista del PD"

L'endorsement di Leonardo Di Gioia al candidato leghista alle Europee Massimo Casanova sembra non interessare più di tanto all'assessore regionale ed esponente di spicco del Partito Democratico foggiano, e al contempo sembra non scalfire la solidità della coalizione del centrosinistra "extralarge" a sostegno di Pippo Cavaliere

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Raffaele Piemontese, incalzato da FoggiaToday, non entra nel merito della scelta dell'assessore regionale all'Agricoltura di appoggiare alle Europee il braccio destro di Matteo Salvini: "Ognuno risponde di se stesso, io della mia coerenza e delle mie scelte politiche. Sono stato sempre dalla stessa parte e sempre sotto lo stesso simbolo, e di questo ne vado orgoglioso. I cittadini, che sono intelligenti, guardano alle persone e sanno fare le valutazioni"

L'assessore regionale al Bilancio si concentra su uomini e donne candidati dem: "bellissima" lista "fatta di nomi nuovi". Un solo consigliere uscente, Alfonso De Pellegrino, "anche giovane", nella lista al cui interno figurano tra gli altri il segretario provinciale Lia Azzarone, l'avvocato di strada Massimiliano Arena e la figlia di Pasquale Russo. "Sono tutti diversi, professionisti, giovani, operai, artigiani, studenti che rappresentano la vera società civile di questa società" conclude Piemontese.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Attualità

    Video | Pio e Amedeo omaggiano le mamme e i figli...e poi: "Forza Foggia sempre, nonostante tutto"

  • Incidenti stradali

    Incidente mortale nel Foggiano, operaio investito e ucciso: le immagini sul luogo della tragedia

  • Cronaca

    VIDEO | Bomba alla Banca Popolare di Novara: malviventi portano via sportello bancomat

  • Cronaca

    VIDEO | Morto folgorato sul lavoro, identificata la vittima: le immagini sul luogo della tragedia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento