Idea e Moldaunia vogliono il referendum per lasciare la Puglia: "Il prossimo sindaco di Foggia dovrà ascoltarci"

A poche ore dalla presentazione delle liste è intervenuto il coordinatore cittadino, Lino Albanese, che sul tavolo delle richieste mette anche un super assessorato all'Agricoltura

A poche ore dalla presentazione delle liste, IDEA e Moldaunia si preparano ad animare un dibattito politico che vede assente l’attore principale: la politica. A riguardo è intervenuto il coordinatore cittadino di Foggia Lino Albanese. “Come lista civica chiediamo al futuro sindaco di Foggia di istituire un super assessorato all’agricoltura in grado di disegnare il percorso economico e sociale del territorio; di agevolare le attività commerciali della città attraverso una serie di iniziative dirette ad incentivare il commercio; la richiesta di referendum per la Moldaunia”.

Ed è proprio la Moldaunia ad animare il dibattito cittadino secondo Albanese. “Non si parla di programmi futuri per Foggia, perché l'unico tema sensato resta il referendum per la Moldaunia che pone da una parte gli assolutisti di una Puglia che si regge solo un marchio (capace solo di succhiare il midollo della Capitanata e spalma i godimenti nelle altre zone della regione) e coloro che chiedono un atto di democrazia per vedere se dopo 50 anni di continue penalizzazioni la provincia di Foggia possa vivere di luce propria ed autonoma. Per troppo tempo a Bari hanno segnato il nostro cammino affossandoci, anche attraverso l’incapacità dei nostri rappresentanti politici locali. È il momento del cambiamento. Foggia sembra averlo capito. Lo ribadisco: possiamo non essere d'accordo sulla Moldaunia, ma un segnale alla Regione Puglia deve essere dato facendo comprendere che i foggiani sono stanchi di soprusi continui” conclude.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piccola Alice non ce l'ha fatta: è morta la bimba di 6 mesi in vacanza con i genitori sul Gargano

  • Scossa di terremoto a Foggia e sul Gargano

  • Risucchiata dalle correnti bambina sprofonda giù, fratellino tenta di salvarla ma rischia di annegare. "Salvi per miracolo"

  • Incidente mortale: 20enne perde la vita in un terribile scontro frontale, nove persone ferite

  • Angelo non ce l'ha fatta: si è spento a 26 anni "un ragazzo fantastico". Due anni fa l'incontro con l'idolo Pippo Inzaghi

  • Attimi di terrore a Vieste: bimba di 6 mesi rischia di morire soffocata, sanitari le salvano la vita

Torna su
FoggiaToday è in caricamento