'Da Foggia parte la riscossa della Puglia': Quagliariello benedice i candidati di Idea (che sognano Moldaunia)

Presentazione dei candidati della lista del centrodestra ieri, alla presentazione del fondatore di Idea. Albanese: "Landella si impegni di più ad accogliere le nostre proposte"

“Da Foggia partirà la riscossa della Puglia dopo un periodo disastroso di governo regionale del centrosinistra. Per il Sud serve un nuovo intervento straordinario. Condividiamo il riordino delle regioni, che seguano le vocazioni del territorio. Ecco perché sosteniamo il referendum per la Moldaunia". Il senatore Gaetano Quagliariello, presidente nazionale di Idea, è intervenuto alla presentazione della lista di Idea-Moldaunia a Foggia.

La lista presenta tutti volti nuovi per il consiglio comunale ed una proposta importante per il rilancio economico ed occupazionale della città con la creazione di una piattaforma commerciale per sostenere le aziende agro alimentari e per nuovi insediamenti produttivi. “Dateci la possibilità di lavorare e dimostreremo che si può fare tanto per la città senza pesare sulle casse comunali. Abbiamo chiesto al tavolo politico del centrodestra di dare spazio alla nostra aspettativa, ma non abbiamo avuto una particolare attenzione. Ci auguriamo che il sindaco voglia dare un segnale concreto di cambiamento, perché fino ad oggi non siamo molto soddisfatti" ha sottolineato il coordinatore cittadino Lino Albanese.

Parole di orgoglio anche dal coordinatore provinciale Dell'Erba. “Siamo sulla buona strada per il rinnovamento del centrodestra. Come Idea siamo presenti in molti comuni dove si vota. Ci auguriamo di essere determinanti per la vittoria dei sindaci che sosteniamo”. Per Gennaro Amodeo, leader di Moldaunia, “siamo al momento più importante per il futuro della Capitanata”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Ha una crisi e distrugge casa, sedato e portato in ospedale muore poco dopo: è giallo sulle cause del decesso

  • Grave attentato nel Foggiano: aperti bocchettoni dei silos di un'azienda, migliaia di litri di vino dispersi nelle campagne

Torna su
FoggiaToday è in caricamento