Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

"La gente è con me", in 1000 per Landella che mostra i muscoli agli avversari: "Guideremo ancora noi Foggia"

Le immagini della convention di questa sera a Foggia, presso i locali dell'ex Happy Casa. Oltre un migliaio i presenti. Presentate le 7 liste

 

Circa 1200 secondo gli organizzatori i presenti che hanno affollato questa sera gli ex locali 'Happy Casa' al Villaggio degli Artigiani per la grande convention di presentazione delle liste del centrodestra e del candidato sindaco Franco Landella alle elezioni comunali di Foggia 2019.

Show Landella sul palco: "Vinciamo al primo turno".  Il sindaco ha tenuto ad elencare quanto fatto dall'amministrazione uscente, arrigando i presenti e lanciando accuse all'indirizzo del centrosinistra, colpevole - a suo dire- di "aver truccato i conti" e di aver lasciato un Comune in dissesto. Di questo, secondo Landella, si è dovuta occupare l'amministrazione uscente, ma "malgrado tutto, è riuscita a fare molto". "Oggi abbiamo una città viva, che vuole continuare a guardare avanti e non tornare ai disastri del centrosinistra o, peggio ancora, all'incompetenza cinquestelle". E giù con i video della "Foggia del passato e quella di oggi" con cui Landella ha risposto alle richieste di confronto degli altri candidati a sindaco: "Mi hanno chiesto di confrontarmi, ecco confrontiamoci, bastano queste immagini".

L'occasione è servita a presentare le sette liste che lo sostengono in questa competizione elettorale: Forza Italia, Lega, Fratelli d'Italia-Direzione Italia, Udc, Idea - Moldaunia, e le civiche Foggia Vince e Destinazione Comune. A benedire il sindaco la fedelissima di Silvio Berlusconi, Licia Ronzulli, il vicesegreario regionale di Forza Italia Damiani e, in prima fila, il già due volte sindaco di Foggia, l'on. Paolo Agostinacchio. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento