Cambi nelle aziende comunali: La Salandra nuovo presidente di Ataf, Buono in AmService (dentro anche i candidati di Cavaliere)

Il sindaco Franco Landella, con decreti del 6 agosto, ha rinnovato i cda. Se per La Salandra era da tempo cosa fatta, così come per il fido Fontana, è AmService a riservare le sorprese più interessanti (a Mainiero e a Cavaliere)

Cambi al vertice delle aziende comunali di Foggia. Con decreti del 6 agosto il sindaco Franco Landella ha rinnovato i vertici di Ataf, Amgas e Am Service srl. Alla guida di Ataf, dopo la breve parentesi Curatolo (scaduto il 24 luglio) arriva il segretario provinciale dei Fratelli d’Italia, l’avvocato Giandonato La Salandra. Una nomina che Foggiatoday aveva anticipato e che rientra nel solco degli accordi pre e post elettorali assunti con l’avvocato foggiano dal primo cittadino, benedetti dalla seconda anima del ricostruendo partito meloniano a Foggia, quella di Franco Di Giuseppe (che ha incassato invece l’assessorato nel Landella bis). Gli altri due componenti nominati sono Antonio Zenga (vicino a Consalvo di Pasqua, landelliano doc, capogruppo Forza Italia) e Serena Salvatore (vicina a Capotosto, eletto Udc). (Fuori Bernadette Cappelletta, nominata componente dell’azienda di trasporto pubblico locale alla vigilia del primo turno elettorale di maggio).

Il decreto stabilisce che “il Consiglio di Amministrazione nominato resterà in carica dalla data del presente decreto, per gli esercizi 2019 e 2020 scadrà alla data dell’Assemblea convocata per l’approvazione del bilancio di esercizio 2020; i compensi mensili lordi onnicomprensivi da riconoscere sono quelli attualmente in essere e precisamente € 800,00 per il presidente, €500,00 per il vice presidente ed il componente”.

Confermato invece Pierluca Fontana alla guida del cda di Amgas spa, resta anche il braccio destro del fittiano Lucio Ventura, ossia Mariolina Santovito. Via il ‘digiuseppiano’ Biagio Di Muzio arriva Michele Lioia (commercialista vicino a Dario Iacovangelo, ex Udc, alle elezioni 2016 tra i più suffragati di Forza Italia). Anche qui “il cda resterà in carica dalla data del presente decreto, per gli esercizi 2019 e 2020 e scadrà alla data dell’Assemblea convocata per l’approvazione del bilancio di esercizio 2020”, compensi come sopra.

Le nomine più interessanti sotto il profilo politico elettorale sono certamente quelle disposte  per Am Service srl. Decaduto il cda composto da Daniele Mobilia, Umberto Candela e Michela Scopece, Landella ha nominato Alfonso Buono, capolista al primo turno con l’antilandelliano Giuseppe Mainiero, il più suffragato in termini di preferenze il 26 maggio, poi smarcatosi al secondo turno per appoggiare Landella (qui le dichiarazioni di fuoco nei confronti di Mainiero): Buono incassa nientemeno che la presidenza dell’azienda. Seguono quale vicepresidente Francesco D’Innocenzio (Udc) e, interessante, Anna Maria De Martino, la candidata di “Foggia civica” in ticket con Rosario Cusmai che al primo turno sosteneva la coalizione di centrosinistra, Pippo Cavaliere sindaco. Una nomina, quest’ultima, che andrebbe a confermare quei rumors di Palazzo che volevano De Martino essersi spostata al secondo turno su Landella, avversario di Cavaliere.  "Due le ipotesi - scrive Cavaliere sulla sua pagina Facebook questa mattina-. La prima: il sindaco Landella ha sposato il criterio della meritocrazia ed ha ritenuto, nel solo ed esclusivo interesse della collettività e di AmService, irrinunciabile ed insostituibile il contributo del soggetto in questione, sebbene avversario politico. La seconda ipotesi: la vicenda è l’ennesima dimostrazione del degrado morale che caratterizza il quadro politico foggiano" conclude amaramente il candidato sindaco del centrosinistra.

Restano al proprio posto nel cda di Amiu Puglia Sonia Ruscillo e Antonello Di Paola, la prima in quota FI, il secondo in quota Lega.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Peschici, un paradiso rovinato dal degrado: "L'inciviltà regna sovrana e subiamo i postumi delle notti brave"

I più letti della settimana

  • Incidente mortale: 20enne perde la vita in un terribile scontro frontale, nove persone ferite

  • Dramma sfiorato a Peschici: rischia di soffocare al ristorante, salvato da un turista. "Maurizio, sei un eroe!"

  • Risucchiata dalle correnti bambina sprofonda giù, fratellino tenta di salvarla ma rischia di annegare. "Salvi per miracolo"

  • Rissa di Ferragosto in pieno centro: scoppia lite tra due uomini, uno si scaglia contro gli agenti. Arrestato

  • Grave incidente stradale tra Trinitapoli e Cerignola, scontro tra due auto: un morto

  • Incidente sulla Statale finisce in rissa: in due finiscono al pronto soccorso, coinvolto anche un foggiano

Torna su
FoggiaToday è in caricamento