A Orsara ecco la squadra di 'Coltiviamo il futuro': Tommaso Lecce si affida ai giovani per la riconferma

Presentata la lista del sindaco uscente. Un gruppo di giovani con un'età media di soli 38 anni: "Ci siamo attrezzati per fare ancora meglio grazie a una squadra giovane, competente, entusiasta e compatta"

“In 5 anni, abbiamo prodotto più di 100 progetti, ottenendo finanziamenti per una cifra complessiva di 21 milioni e 800mila euro. Nei prossimi 5 anni ci siamo attrezzati per fare ancora meglio, grazie a una squadra giovane, competente, entusiasta e soprattutto compatta”. E’ Tommaso Lecce, candidato al suo secondo mandato di sindaco con la lista Coltiviamo il Futuro, a individuare l’obiettivo da centrare di qui al 2022: dare spazio al futuro, a idee e competenze rappresentate dai giovani.

Sabato 20 maggio, la compagine di Coltiviamo il Futuro si è presentata agli orsaresi in Piazza San Pietro. Il più giovane della lista è Vittorio Cappetta, geometra 22enne, collabora da tempo nella conduzione dell’azienda agricola familiare. Proprio l’agricoltura è uno degli assi portanti del programma di azioni che Coltiviamo il Futuro sta illustrando casa per casa, in questi giorni, alle famiglie orsaresi. Una delle due donne in lista è Michela Del Priore, 28 anni, laureata in Economia del Turismo, esperta di turismo e progettazione, che ha parlato di politiche sociali, dell’esperienza acquisita durante tanti anni di impegno associativo, e delle idee che possono e devono essere realizzate per il futuro di Orsara. Determinato anche l’atteggiamento di Michele Zullo (27 anni), laureando in Giurisprudenza, esperto in Europrogettazione.

Tanta emozione ma soprattutto idee chiare negli interventi di Giuseppe Toccia (27 anni), agrotecnico, socio della Polisportiva “Ursaria”; Orlando Poppa (39 anni), responsabile di lavorazione e produzione della Cooperativa Giardinetto; Nicola Poppa (52 anni) sottufficiale della Aeronautica Militare; Donato Mascolo (63 anni), dipendente SOFIM area amministrativa, già assessore Ambiente del Comune di Orsara; Rocco Dedda (33 anni), professore di matematica e fisica, già vicesindaco del Comune di Orsara dal 2012; Maria Neve Buccino (34 anni), impiegata amministrativa presso la Fisco Assisti di Foggia; Roberto Anzivino (29 anni), imprenditore agricolo e apicoltore, laureato in Scienze e Tecnologie Agrarie.

“Siamo una bella squadra”, ha detto Rocco Dedda, “con una componente giovane importante, ma con giovani che lavorano, che hanno già maturato esperienze significative in diversi settori. Siamo compatti, determinati, e con una enorme motivazione a vincere per fare bene, per ampliare la base di partecipazione alle scelte da cui dipende il domani di questo paese”. Per illustrare il programma, ma anche per raccogliere idee e suggerimenti dai cittadini, Coltiviamo il Futuro sta utilizzando molto il web e la pagina Facebook. Sono previste iniziative già nei prossimi giorni per coinvolgere i singoli cittadini, le categorie, tutte le forze attive del tessuto sociale orsarese, raccogliendo critiche, idee, proposte, suggerimenti.

Potrebbe interessarti

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

  • Come proteggere la casa dai ladri in estate

  • Le app beauty da avere sullo smartphone

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Ultim'ora | Vento forte, grandine e fulmini sul Gargano: il maltempo minaccia l'estate in Capitanata

  • "Non l'ho uccisa perché voleva lasciarmi", ma Roberta non c'è più. La denuncia sui social: "Le amiche sapevano, nessuno l'ha ascoltata"

  • Ultim'ora | Shock in via Tiro a Segno, a Cerignola: auto investe sei adolescenti, due sono gravissimi

  • Cerignola in angoscia per i sei ragazzini investiti: falciati da un'auto sul 'circuito', due sono in rianimazione. Metta: "Preghiamo"

  • Musica d'estate in Capitanata: tutti i concerti a Foggia e in provincia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento