Dopo le dimissioni di massa, si rinnova il Cda del Gal Meridaunia: i sindaci dei Monti Dauni puntano su Cavalieri presidente

Il sindaco di Troia è il nome indicato dai trenta sindaci dei comuni del Monti Dauni, dopo le dimissioni dell’intero Cda e dell’ex presidente Casoria

Domani venerdì 29 novembre alle ore 17 presso la sede del GAL Meridaunia a Bovino, si terrà l’assemblea dei soci del Gruppo di Azione Locale dei Monti Dauni per rinnovare il cda e per eleggere il nuovo presidente dopo le dimissioni di Pasquale De Vita (Confagricoltura), Matteo Cuttano (Cnel) e Angelo Del Buono (Camera di Commercio) che insieme ad Antonio Tutolo (rappresentante dei sindaci) e lo stesso presidente Alberto Casoria componevano il vecchio Consiglio d’amministrazione.

Terremoto nel GAL Meridaunia: dimissioni di massa nel CdA, nel mirino la gestione del presidente

Nei giorni scorsi i 30 sindaci dei Monti Dauni si sono riuniti e hanno convenuto di indicare nella persona di Leonardo Cavalieri, attuale sindaco di Troia, il proprio rappresentante che voteranno alla carica di presidente di Meridaunia nell’assemblea di domani. “Cavalieri è il nostro rappresentante – ha affermato il coordinatore di Area Interna Monti Dauni, Michele Dedda – è stato votato e sarà il nome  che tutti i sindaci proporranno all’assemblea dei soci".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attimi di tensione al Grandapulia, migranti minacciano di "bloccare il Natale": cariche della polizia e lanci di pietre

  • Inseguimento da film nel Foggiano: fuga a folle velocità tra la nebbia per 40 km, volanti speronate e sul finale lo schianto

  • Presa la banda foggiana che assaltava i bancomat: tre colpi in 20 giorni, quattro arresti

  • Incidente stradale sulla Statale 89: auto perde il controllo e finisce contro un muro, a bordo tre persone

  • Assalto armato a un portavalori: paura e fuga, ritrovata la Jeep dei banditi e una targa clonata intestata a un'auto del Foggiano

  • Corsa contro il tempo per Domenico, il 37enne e padre di due bambini colpito da una rara malattia: "Aiutateci a salvarlo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento