Ma quali primarie, per Idea "serve candidato unitario, il centrodestra foggiano sta solo perdendo tempo"

Nota del coordinamento regionale del movimento di Quagliariello. Pronta la lista, assieme a Moldaunia. "Potremmo andare al voto anche domattina". Si torna a chiedere tavolo di confronto a tutte le forze politiche

È tornato a riunirsi il coordinamento cittadino di Idea allargato al movimento Moldaunia per fare il punto della situazione, "in virtù anche dello stallo politico nel centro-destra per le elezioni comunali a Foggia" scrive il coordinatore provinciale, Vincenzo Parisi. "Per Idea è sempre più necessario un confronto a livello locale per capire se può esserci una strada da percorrere insieme. Ci vuole un candidato unitario" affermano. Tuttavia,“riscontriamo che, nonostante il nostro invito rivolto ad alcuni alleati  di essere promotori di un incontro dei partiti del centrodestra, purtroppo regna il silenzio assoluto. Una perdita di tempo che peserà sulla coalizione".

Durante la riunione del coordinamento sono state già firmate le candidature per la lista "che rappresenterà la novità delle prossime elezioni con una proposta politica che stiamo limando e che sarà sostenuta da candidati estrazione del mondo sociale, commerciale e culturale del capoluogo dauno. Siamo ai ritocchi, ma potremmo andare al voto anche domani", sottolinea il coordinamento di Idea che nei prossimi giorni presenterà il suo nuovo assetto organizzativo. Sulla questione primarie Idea provoca: “Abbiamo una nostra proposta che dovrà essere valutata come quella degli altri partiti, qualora non ci sia una condivisione del candidato". Insomma, non è un no ma neanche un sì tout court ai gazebo quello del partito di Quagliariello a Foggia, che - provocano- "sono una proposta di matrimonio tra persone che non si sono mai viste. Come facciamo a dire primarie se non ci siamo mai incontrati e non sappiamo se può esserci una proposta condivisa? Al tavolo abbiamo invitato lo stesso Landella. Abbiamo mai messo dei nomi sul tavolo? No. Incontriamoci - continuano- scopriremmo magari che può esserci un candidato condiviso". Ma la critica non è solo a chi parla di primarie tout court, anche a chi le respinge, come l'Udc.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Oss, manca poco al "concorsone": 30 (+3) quesiti in 45 minuti, prevista anche una "nursery" per le neomamme

  • Cronaca

    Paura in mare, si sente male su un peschereccio ma sulla sua rotta trova gli angeli della Guardia Costiera: salvato

  • Sport

    Mazzeo chiede una reazione: "Resettiamo tutto. Fischi ad Agnelli? Ha dato tutto per la maglia, merita più rispetto"

  • Economia

    Dopo 14 anni chiude Unieuro a Foggia, persi 20 posti di lavoro: "Ce l'abbiamo messa davvero tutta"

I più letti della settimana

  • Incidente mortale a Foggia: esce fuori strada e si schianta contro il pilone del ponte di via Manfredonia

  • Clamoroso ma vero: diventa papà a 93 anni, la neo mamma ne ha 42 (il parto al Tatarella di Cerignola)

  • Escogita un trucco per superare il quiz della patente, ma viene scoperto e finisce al pronto soccorso

  • La lente della DIA sulla Società, che esporta strategie mafiose fuori città: batterie in guerra ma situazione di stallo

  • Angelica, la studentessa bullizzata "perché femminista e di sinistra". Odio, "puttana" e svastiche. In 52 dicono "Basta!"

  • Tifosi foggiani aggrediti a Padova: ferito 22enne, ultrà gli rubano anche la sciarpa e allo stadio parte il coro: "Teron Teron"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento