DIA Foggia, i cinquestelle accelerano i tempi e incalzano il Governo: “Non si perda altro tempo”

Dopo l'approvazione all'unanimità in Consiglio regionale, il senatore Maurizio Buccarella ha presentato una interrogazione parlamentare per chiedere al Governo di attivarsi immediatamente.

Foto d'archivio

A seguito del voto all’unanimità dal Consiglio regionale per la mozione a prima firma di Rosa Barone, che ha richiesto l’istituzione di una sezione operativa della Direzione Investigativa Antimafia e del  Servizio Centrale Operativo (S.C.O.) nel foggiano, il senatore M5S Maurizio Buccarella ha presentato una interrogazione parlamentare per chiedere al Governo di attivarsi immediatamente.

Dichiara il senatore pentastellato: “Abbiamo chiesto al Ministro dell’Interno se intenda dare immediata attuazione all’impegno assunto con la Risoluzione del Movimento Cinque Stelle, nonché con la mozione approvata all'unanimità dal Consiglio Regionale della Regione Puglia. ponendo in essere tutte le attività necessarie e propedeutiche all’istituzione della sezione operativa. A più livelli come Movimento Cinque Stelle chiediamo la Direzione Investigativa Antimafia, con una dotazione organica adeguata, presso la città di Foggia, che vive in questo momento storico una recrudescenza atipica del fenomeno criminale.”

Già a livello nazionale il M5S si era impegnato quasi un anno fa per la provincia di Foggia richiedendo, in Commissione parlamentare Antimafia, l’istituzione di una sezione operativa della DIA. Si esprime con soddisfazione la consigliera Rosa Barone (M5S): “La palla passa a Roma e al Ministero, abbiamo scritto al ministro Minniti chiedendogli di ricevere al più presto una delegazione del Movimento Cinque Stelle. La provincia di Foggia non può più permettersi perdite di tempo.”

https://ssl.gstatic.com/ui/v1/icons/mail/images/cleardot.gif

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Sport

      Foggiani e immigrati con la stessa maglia: ecco il Real Mezzanone, la squadra che unisce

    • Cronaca

      Orrore sul web, ragazza costretta a prostituirsi per pagare le estorsioni: l'aguzzino è un uomo sposato e con figli

    • Incidenti stradali

      VIDEO | Rocambolesco incidente stradale in viale Europa: finisce contro auto parcheggiata e si ribalta

    • Cronaca

      Moglie denuncia scomparsa del marito: è Pasquale Notarangelo, il padre fu ucciso in strada a Vieste

    I più letti della settimana

    • Ex Gema, cartelle inoltrate a 26mila foggiani. L’assessore Tucci: “Operazione corretta e doverosa”

    • 'Rottamazione delle cartelle', Mainiero avvisa il Comune: "Raccomandate illegittime, le revochi in autotutela"

    • Gino Lisa, De Leonardis: “Subentrato il nodo del cofinanziamento del 25% da parte di soggetti privati”

    • A Orsara ecco la squadra di 'Coltiviamo il futuro': Tommaso Lecce si affida ai giovani per la riconferma

    • E’ morto Roberto Paolucci, l’ex assessore regionale all’Urbanistica e socialista di Lucera

    • Aggressione Borgo Mezzanone, Bordo e Riccardi con i residenti: “Presidi fissi e sgombero della baraccopoli”

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento