Miglio recupera i rapporti con l’on. Cera: deleghe a Lavoro e Formazione professionale a Mangiacotti

Deleghe al consigliere provinciale eletto nelle liste dell'Unione di Centro e già presidente del Consiglio comunale di San Giovanni Rotondo

L'unione di Centro in provincia di Foggia

Il risultato elettorale alle recenti elezioni provinciali è stato preso nella giusta considerazione da parte del presidente Miglio, che ha inteso recuperare un rapporto di leale e costruttiva collaborazione con l’UdC. “Le deleghe a Lavoro e Formazione professionale, attribuite al consigliere Giuseppe Mangiacotti, sono un riconoscimento al Gargano, alla città di San Giovanni Rotondo e all’UdC che rappresenta un riferimento su tutto il territorio provinciale, contribuendo alla crescita della Capitanata, attesa da importanti sfide per lo sviluppo economico e sociale” sostiene l’on. Angelo Cera, segretario provinciale

Giuseppe Mangiacotti, 52 anni, infermiere professionale con laurea triennale in consulenza del lavoro e relazioni industriali, è presidente del Consiglio comunale di San Giovanni Rotondo, incarico che ha già ricoperto dal 2008 al 2011, a gennaio è stato eletto consigliere provinciale nell’UdC, che ha raccolto il 10,7% dei voti.

“La nomina di Mangiacotti rafforza il filo diretto a marca UdC tra Gargano, Provincia e Regione, in modo da rafforzare esigenze ed emergenze che erano rimaste in secondo piano rispetto a una vera e partecipata azione della politica. Adesso occorre dare un rinnovato contenuto alle Province. L’ho sottolineato nel mio intervento al congresso provinciale del partito: niente poltrovince, ovvero corse ad occupare poltrone provinciale, ma adottare una linea politica di rilancio dell’attività amministrativa degli enti provinciali” è la riflessione di Napoleone Cera, presidente del gruppo Popolari della Regione Puglia. Conclude l’on Cera: “Auguri di buon lavoro da parte di tutta l’UdC della Capitanata”

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Ma, il mitico Napoleone, figlio di cotanto padre, la frase " niente poltrovince, ovvero corse ad occupare poltrone provinciali...", la ha pronunciata prima o dopo la decisione di Miglio ? Anche perchè, come si diceva una volta " prendere più pic cioni con una fava ", mi sà che Miglio, con l' allisciata e nomina concessa all'Udc, ha accontentato insieme ".. il gargano, la città di San Giovanni Rotondo e l' Udc ", come ha interpretato lo stesso " fautore del preistorico ", tal Angelo da Saint' Mark ! Come dire, paghi uno e prendi tre !

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Vieta l’accesso al cimitero e viene aggredito: dipendente comunale finisce in ospedale

  • Cronaca

    Assaltano il bancomat di via Antonio da Olivadi, ma arriva la polizia: malviventi fuggono a mani vuote

  • Cronaca

    Beccati dai Carabinieri con pistola e passamontagna a bordo di un’auto rubata: arrestati tre ragazzi

  • Eventi

    J-Ax "a Foggia con amore": il rapper gira il video di 'Senza pagare' con Pio e Amedeo

I più letti della settimana

  • Dopo 'Le Iene', esplode il caso Giardinetto. M5S: “Inaccettabile che Emiliano dica di non saperne nulla”

  • Shock ad Apricena: una busta contente un proiettile arriva al sindaco, Antonio Potenza

  • Fallimento Baia dei Faraglioni: “Fare chiarezza su assegnazione locazione della struttura”

  • Iaia Calvio shock, la donna simbolo della Legalità delusa dal Pd di Matteo Renzi: "Non più nel mio nome"

  • Il Comune perde i fondi sulla sicurezza e la 'Pascoli' chiude, “ma per Landella non ci sono responsabilità”

  • Provincia, firmate le deleghe: Cusmai vice, fuori Riccardi. Ma c'è Sgarro

Torna su
FoggiaToday è in caricamento