Dario Petrone, l’imprenditore di Volturino che punta sui giovani per far ripartire l’Italia

Dario Petrone, 27 anni, è candidato alla Camera nel collegio uninominale Foggia-Gargano con la lista ’10 Volte meglio’

Dario Petrone

C’è anche Dario Petrone di ’10 volte meglio’, imprenditore 27enne di Volturino, tra gli undici candidati foggiani nel collegio uninominale 16 Foggia-Gargano. “Sono Dario Petrone, ho 27 anni e sono un giovane imprenditore che, a malincuore, a 19 anni ha deciso di prendere la valigia e partire per l’Africa per riuscire a costruirsi un futuro. Dopo aver girato il mondo, sono tornato qui, in Italia, con la speranza di poter contribuire alla rinascita del “bel Paese” ripartendo dai giovani. Sono loro le vere risorse su cui puntare. Ci sono tantissimi ragazzi competenti che, nella maggior parte dei campi, non hanno spazio per poter emergere. Il movimento “10 Volte Meglio” ha un programma basato proprio sulle competenze, con 13 punti realisticamente attuabili. Dietro ogni idea c’è una persona che, non solo ha studiato, ma ha toccato con mano ciò di cui sta parlando. Risolvere un problema che non si conosce è pressoché impossibile. Per questo motivo abbiamo selezionato dei candidati che hanno già un’esperienza consolidata nel loro settore. Al giorno d’oggi riuscire a creare e mantenere in vita una propria attività è molto difficile. Io stesso vorrei poter aumentare gli stipendi dei miei dipendenti per alzare la qualità della loro vita, ma una tassazione così elevata non me lo permette. È giusto che il principale ostacolo sia lo stesso Stato che, invece, dovrebbe sostenermi? La mia squadra aziendale è una grande famiglia, composta da persone che cooperano per un obiettivo comune. Questo è ciò che dovrebbe accadere anche in politica, collaborare per ottenere risultati tangibili. Il 4 marzo può essere un punto di svolta per l’Italia e votare con coscienza può rappresentare l’inizio di qualcosa di nuovo.  Il nostro movimento non ha colori politici, non è legato ad alcun partito ed è, quindi, fuori dalle logiche che, purtroppo, hanno regolato la politica degli ultimi anni.  Disoccupazione giovanile, sostegno alle famiglie, turismo, implementazione delle tecnologie, sanità e sostenibilità ambientale. Questi sono solo alcuni dei punti del nostro programma.  È ora il momento di alzarsi e agire.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento