Cordoli spartitraffico in piazza Cavour, Barone (M5S): “Poca trasparenza, dov’è il progetto?”

“La piazza come tradizione, tempo e luogo di una città, Piazza Cavour non è un semplice spazio come tanti altri, è identità e pecurialitá che appartiene a tutti i cittadini foggiani”

Cordoli

In merito ai lavori in corso in Piazza Cavour, con i quali l’amministrazione comunale del sindaco Landella ha deciso di modificare l’assetto e la viabilità con cordoli spartitraffico che trasformeranno di fatto il disegno della piazza, si esprimono duramente la consigliera regionale M5S Rosa Barone unitamente ai Meetup Attivisti Foggiani, Risveglio Civile e Daunia Cinque Stelle: “Ci sono tante cose che contestiamo a questo progetto, che oggi a lavori già iniziati, non è ancora possibile reperire da nessuna parte. Non abbiamo contezza di nulla purtroppo, nell’albo pretorio non vi è traccia di nessuna determina o delibera che indichi il costo e il tipo di opere che si andranno a realizzare. Avremmo preferito, da un sindaco che sbandierava partecipazione e condivisione durante la sua campagna elettorale, che la cittadinanza tutta al netto di bandiere e contrasti, fosse resa partecipe in questo progetto.”

LA VIDEO-PROTESTA IN PIAZZA CAVOUR

Proseguono i pentastellati: “Ad oggi il modo di condurre questi i lavori è perfettamente in linea con una opaca e presuntuosa voglia di imporsi, di questo governo cittadino targato Franco Landella. Lo invitiamo pertanto a dare un segnale di trasparenza, rendendo pubblico il progetto e a trovare soluzioni che siano il meno impattanti possibili, per una piazza che rappresenta la nostra identità.”

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Proprietà e benefici dei lupini

  • Rimedi naturali per pulire la piastra del ferro da stiro

  • Le bracerie a Foggia: i posti giusti per gli amanti della carne

  • Cosa fare in caso di puntura da medusa?

I più letti della settimana

  • Cadavere carbonizzato sulla SP 66: le telecamere riprendono la vittima mentre riempie la tanica di benzina con cui si è data fuoco

  • Incidente mortale tra San Severo e Apricena, violento scontro tra auto e tir: purtroppo c'è una vittima

  • Il mare della Puglia è il terzo più bello d'Italia: quello di Vieste, Mattinata, Tremiti e Monte premiato con 4 vele

  • Tragedia nelle campagne del Foggiano: bracciante agricolo muore schiacciato da un trattore

  • Esplode silos in azienda cereagricola: paura ad Ascoli Satriano

  • Attimi di paura in ospedale: violento irrompe in Pronto Soccorso, aggredisce infermiere e lancia in aria pc e defibrillatore

Torna su
FoggiaToday è in caricamento