"Inciucio Landella - Quarato", i consiglieri cinquestelle si stringono attorno all'ingegnere: "Nessun baratto ma garanzia per la città"

I consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle replicano al Partito Democratico: "Faremo opposizione senza sconti ma costruttiva. Della vostra, invece, non vi è alcuna traccia"

"L’indipendenza e la professionalità del nostro Giovanni Quarato sono risultati motivi determinanti per la scelta a Presidente di una commissione che finalmente potrà essere guidata da un consigliere competente dalle mani libere. Per questa scelta come M5S non abbiamo barattato nessuna poltrona in cambio di silenzio o altro: lo ricordiamo, noi siamo il M5S e rimaniamo un movimento lontano dai partiti che si prefigge l’idea di cambiare le cose in questa città e in questo paese". Così il gruppo consiliare pentastellato al Comune di Foggia in replica alle dichiarazioni al vetriolo del Pd, che ha parlato di mossa "inciucista" tra Landella e Quarato.

Norillo e Fatigato continuano: "Il nostro Giovanni Quarato ha accettato con votazione democratica e libera questa presidenza, che legittimamente può spettare anche ad una opposizione, quale ruolo di garanzia.,Avremo quindi il compito non solo di essere opposizione al governo Landella ma anche di essere propositivi rispetto la città di Foggia. Vuol dire che insegneremo al Pd cosa fa un opposizione, sia in maniera critica che costruttiva. D’altronde - affondano- non ci sono tracce dell’opposizione del Partito Democratico nemmeno nel primo governo Landella. Senza dimenticare le ultime vicende che hanno visto un consigliere del PD dal giugno 2018 fino a maggio 2019 garantire la maggioranza al centrodestra con esponenti del Psi e dell'Udc" concludono (il riferimento è all'ex consigliere dem Sergio Clemente, che lasciò però il Partito Democratico). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 90, incidente mortale tra Foggia e Orsara: due vittime nello scontro tra un pullman e un'auto

  • Cadavere carbonizzato con un buco in testa: è dell'uomo scomparso a San Severo, non si esclude l'ipotesi omicidio

  • Scossa di terremoto in provincia di Foggia: l'epicentro a Carpino sul Gargano, il sisma di magnitudo 3.6

  • Cacciatori tendono la trappola ai ladri di moto: in quattro tornano per recuperarle, ma vengono beccati e arrestati

  • Grave incidente stradale a Lucera, Lancia Musa si schianta contro un muretto: 22enne perde la vita

  • Bombe ed estorsioni, quattro arresti a Foggia. Sequestrati 11 ordigni e 'l'agenda' con nomi e cifre

Torna su
FoggiaToday è in caricamento