13 voti di scarto: così Tavaglione è di nuovo il sindaco di Peschici

Beffa per Domenico Piero Afferrante, staccato di appena 12 preferenze. In Consiglio comunale entra, tra i banchi dell'opposizione, anche Francesco Piracci

Con 1090 preferenze Francesco Tavaglione si conferma sindaco di Peschici staccando di appena 13 preferenze l'altro candidato e avversario della lista 'Uniti verso il futuro' Domenico Piero Afferrante (tre seggi). Otto seggi per il 'Progetto Peschici' del primo cittadino (al suo quardo mandato), che ha avuto la meglio della 'Cambia Peschici' di Francesco Piracci (che siederà tra i banchi dell'opposizione), della 'Peschici nel cuore' di Anna Rita Delli Muti e della 'Peschici ai peschiciani' di Giuseppe Falcone, ultime due liste che non hanno ottenuto alcun seggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutti i risultati dei comuni di Capitanata

I numeri delle elezioni a Peschici: votanti: 3.037 (71,76%) Schede non valide: 77 (di cui bianche: 18 ) Schede contestate: 0

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Terribile incidente stradale sulla A14 nel Foggiano: morto intrappolato tra le fiamme il conducente di un camion

  • Omicidio a Cerignola: uccisa donna di 41 anni in via Fabriano, il marito il principale indiziato del delitto

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • A Vieste l'alloggio è gratis: appartamento fronte mare in cambio di 5 ore al giorno con i cani dell'oasi

  • Ultima ora: 12 arresti nell'operazione 'Turn-over'. Sgominato traffico di droga, metodi mafiosi e armi a Trinitapoli

Torna su
FoggiaToday è in caricamento