A Pietramontecorvino Lamarucciola, 'Gisella' e Piccirillo sfidano il candidato sindaco uscente Giallella

Domenica 10 giugno quattro candidati sindaco si contenderanno la scranna del municipio di Pietramontecorvino: i cinquestelle di Maria Chiarca detta Gisella, la civica di Saverio Lamarucciola e la 'Pietra Libera e Forte' di Alfonso Piccirillo sfidano il sindaco uscente in quota PD Raimondo Giallella

La lista 'Pietra in Movimento' a sostegno del candidato sindaco Maria Carchia detta Gisella 

Nicola Ivan Bernardi, Paolo Del Mastro, Guilherme Escandela (Guglielmo), Carolina Guerrieri, Ida Iannelli, Daniela Palmieri, Giuseppina Saponaro

La lista 'Unità & Identità' a sostegno del candidato sindaco Saverio Lamarucciola 

Carmine Campaniello, Fabio Colucci, Emilio Fresa, Nicola Mantuano, Clelia Papa, Lorenzo Piacquadio, Pasquale Piacquadio, Michele Vincenzo Trotta, Rosaria Assunta Vinci

La lista 'Insieme, impegno e rinnovamento' a sostegno del candidato sindaco Raimondo Giallella 

Lina Abiuso, Maria Antonietta Barrasso, Pasquale Clemente, Antonio Di Donato, Carmen Gramazio, Michele Lombardi, Giovanni Longo, Carmela Palumbo, Paolo Antonio Piacquadio, Francesco Santoro

La lista 'Pietra Libera e Forte' a sostegno del candidato sindaco Alfonso Piccirillo 

Luigi Finelli, Maria Consiglia Forte, Natalina Grasso, Donato Guglielmo, Anna Longo, Carmine Longo, Giovanni Assuntino Malavenda, Rachele Moccia, Anna Lucia Torella

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • ULTIMA ORA | Torna a casa Francesco Pio Virgilio, il 15enne era scomparso da quasi 48 ore

  • Foggia nella morsa di ragazzi violenti. 50enne aggredito scrive al Prefetto: "Stiamo crescendo dei tifosi della malavita"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento