Amministrative 2018, Cusmai: “Ottimi risultati che rafforzano il civismo in provincia di Foggia”

Il commento del coordinatore provinciale di Capitanata Civica all'esito del voto del 10 giugno

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

“I risultati delle elezioni amministrative di domenica in provincia di Foggia sono la dimostrazione più evidente che il lavoro sul campo, quotidiano, al servizio della propria comunità e del territorio, viene sempre riconosciuto e ripagato come merita”. E’ il commento del coordinatore provinciale di Capitanata Civica, Rosario Cusmai, all’esito dei risultati delle urne che hanno visto, tra le altre, le riconferme di Paolo Lavagna ad Anzano di Puglia, Franco Tavaglione a Peschici e Michele Sementino a Vico del Gargano, sindaci uscenti ed espressione del civismo dauno. Conferme anche per Raimondo Giallella a Pietramontecorvino, Paolo De Martinis a San Marco la Catola, mentre Faeto, Bovino, San Paolo Civitate e Carapelle hanno visto eleggere nuovi primi cittadini quali Michele Pavia, Vincenzo Nunno, Francesco Marino e Umberto Di Michele. “Tutte vittorie di squadra che evidenziano come i cittadini della nostra provincia richiedano competenza e presenza a chi li rappresenta nell’amministrazione della cosa pubblica – prosegue Cusmai che conclude con - Un plauso e un augurio di buon lavoro ai sindaci riconfermati e a quelli neo eletti affinché sappiano lavorare con passione al servizio dei Comuni che sono stati chiamati a governare”.

I più letti
Torna su
FoggiaToday è in caricamento