Con la fine dell’estate chiude la Galleria ‘Monte Saraceno’, ma Gatta avverte: “Vigileremo sullo stato dei lavori”

I lavori per la messa in sicurezza della galleria riprenderanno presto dopo la chiusura di ieri sera: “Dobbiamo mantenere alta la guardia affinché tutto proceda celermente fino alla conclusione dei lavori, limitando al massimo il periodo dei prossimi disagi ai pendolari e a tutta l’utenza del territorio”

“Siamo riusciti a strappare all’Anas, quest’estate, l’apertura della Galleria ‘Monte Saraceno’, per consentire il più agevole e maggiore afflusso di automobilisti nell'area garganica Mattinata-Vieste.  Da ieri sera la galleria è stata nuovamente chiusa per il completamento dei lavori necessari alla sua messa in sicurezza, così come concordato nei mesi scorsi durante un incontro in Prefettura a Foggia, ma non posso esimermi dal richiedere l’impiego di una consistente e costante forza lavoro con turni serrati per realizzare gli interventi nel più breve tempo possibile”, così ha commentato il vicepresidente del Consiglio regionale Giandiego Gatta.

“A tal proposito, sono certo che anche il Prefetto, come in passato, non farà mancare la sua preziosa attenzione, vigilando sullo stato di avanzamento dei lavori. Nei mesi scorsi, abbiamo portato avanti una battaglia perché non venisse compromessa l’attività di ristoranti, negozi, strutture ricettive in genere, nel periodo di massimo afflusso turistico per il nostro territorio. Non solo: la chiusura della galleria costringe gli automobilisti ad optare per la litoranea, una strada vecchia e pericolosa, per raggiungere Foggia e Manfredonia da Mattinata e Vieste e viceversa, con una dilatazione dei tempi di percorrenza e pessime condizioni per la sicurezza stradale”.

“Una battaglia, quella per la riapertura della galleria nel corso della stagione estiva, che abbiamo portato avanti come comunità ed oggi dobbiamo mantenere alta la guardia affinché tutto proceda celermente fino alla conclusione dei lavori, limitando al massimo – conclude Gatta –  il periodo dei prossimi disagi ai pendolari e a tutta l’utenza del territorio”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Carabinieri setacciano l'area "internazionale" del Santuario di San Pio: scattano arresti e denunce

  • Sequestrati a Curci beni per 16 milioni, che il commercialista "che ha manifestato concreta pericolosità sociale" stava occultando

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

Torna su
FoggiaToday è in caricamento