Cerignola sciolta per mafia, il Ministro Boccia plaude al Viminale: "Il Governo sulla criminalità non darà scampo"

Il ministro pugliese sul provvedimento deliberato ieri dal Cdm. "Ora tocca alla parte sana della città, che ha una storia straordinaria, avere la forza e la capacità di rialzarsi"

"Questa è l’antimafia dei fatti. La ministra Lamorgese e gli apparati dello Stato che hanno lavorato sul dossier che ha portato allo scioglimento del comune di Cerignola hanno fatto un ottimo lavoro. Ora tocca alla parte sana della città, che ha una storia straordinaria, avere la forza e la capacità di rialzarsi. Il governo e le istituzioni, attraverso i commissari, saranno vicini alla città e a tutti i cittadini di Cerignola". Così il Ministro per gli affari regionali e le Autonomie, Francesco Boccia, sulla deliberazione ieri del Consiglio dei Ministri che ha disposto lo scioglimento del Comune di Cerignola e il commissariamento dell'ente ofantino per 18 mesi.

Metta: "Arrendersi? Che parola è, non la conosco"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cerignola, i perchè dello scioglimento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla A14 nel Foggiano: morto intrappolato tra le fiamme il conducente di un camion

  • Omicidio a Cerignola: uccisa donna di 41 anni in via Fabriano, il marito il principale indiziato del delitto

  • A Vieste l'alloggio è gratis: appartamento fronte mare in cambio di 5 ore al giorno con i cani dell'oasi

  • Ultima ora: 12 arresti nell'operazione 'Turn-over'. Sgominato traffico di droga, metodi mafiosi e armi a Trinitapoli

  • Il tuffo in mare, il malore e la morte: annega a Vieste Rossano Cochis, braccio destro di Vallanzasca detto 'Nanu'

  • Tragedia a Mattinata: 45enne morto per annegamento

Torna su
FoggiaToday è in caricamento