Primarie centrodestra: c'è la rosa dei candidati a San Severo e Lucera, Torremaggiore verso l'accordo unitario

Sfida a tre nel centro federiciano, cinque aspiranti per la città dell'alto Tavoliere. Dovrebbe andare ai gazebo anche San Giovanni Rotondo, che può beneficiare ancora di qualche ora per la presentazione delle candidature

Candidati primarie centrodestra a San Severo

Chiusi, alle 12 in punto, i termini per depositare le candidature degli aspiranti alla carica di sindaco nei comuni di San Severo e Lucera, che si confronteranno con il voto degli elettori alle prossime primarie del centrodestra, indette per il 31 marzo.

Il dado è tratto. Ufficiale la rosa dei candidati per il comune di San Severo, dove si sfideranno in 5: Caposiena (Forza Italia), Bocola (Lega), Stefanetti (Fratelli d'Italia), Fanelli (L'Altra Italia) e Ciliberti (Lista Civica). Ristretto a 3, invece, il campo delle primarie a Lucera: Consalvo (Forza Italia e Lega), Bizzarri (Lucera Popolare e Pli) e Orlando (Fratelli d'Italia).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dovrebbe andare ai gazebo anche San Giovanni Rotondo, che può  beneficiare ancora di qualche ora per la presentazione delle candidature. Verso l'accordo unitario, invece, Torremaggiore. Gli ultimi due comuni vanno al voto perché hanno terminato anzitempo le rispettive consiliature ed oggi sono commissariati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Il gruppo Amadori vende azienda del Foggiano per 30 milioni. I nuovi proprietari sono le 'Fattorie Garofalo' di Capua

Torna su
FoggiaToday è in caricamento