Sfida tutta al femminile nel PD: Iaia Calvio o Lia Azzarone per il dopo Piemontese

L’area gentiliana incassa l’ok di Iaia Calvio, dopo l’indisponibilità di Tommaso Sgarro. 710 le firme per Lia Azzarone, in quota Piemontese-Bordo

Azzarone e Iaia Calvio

Le indiscrezioni delle ultime ore hanno trovato conferma all’atto del deposito delle candidature per il congresso provinciale del PD: a sfidare Lia Azzarone non sarà più Tommaso Sgarro (dichiaratosi indisponibile), ma l’ex sindaco di Orta Nova e già vicesegretario del partito, Iaia Calvio. Un nome sul quale nessuno avrebbe scommesso fino a qualche tempo fa dell’area Gentile visti i trascorsi non proprio idilliaci tra le due pasionarie dem. Sfida tutta al femminile, dunque.

710 le firme a sostegno di Lia Azzarone, 160 quelle per Iaia Calvio. Al Congresso parteciperanno i 7330 iscritti alla data del 25 settembre. I congressi di circolo per l'elezione del segretario provinciale e dei delegati all'assemblea provinciale si svolgeranno tra il 12 e il 22 ottobre, mentre l’assemblea provinciale il 29 ottobre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Referendum Costituzionale, il 29 marzo si vota sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Tentato omicidio davanti a un bar, estrae pistola e apre il fuoco per un debito di droga: fermato pregiudicato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento