Discarica Giardinetto: le precisazioni del Comune di Troia

Finanziamenti negati per la discarica Giardinetto: la replica del Comune di Troia all'esponente del M5S Grazia Manna

La discarica Giardinetto

Il Comune di Troia, in merito alla nota diffusa negli scorsi giorni da Grazia Manna, esponente locale del M5S, intitolata “Troia, negati finanziamenti per la discarica Giardinetto” specifica che il dirigente della sezione ciclo rifiuti e bonifiche, con propria determina n.315 del 21/12/2017 ha preso atto dell’istruttoria della commissione tecnica di valutazione, approvato i verbali di gara e disposto la concessione del finanziamento in favore delle Amministrazioni ammesse alla graduatoria della Tipologia A, relativamente agli interventi dalle medesime proposte.

A parere della commissione tecnica di valutazione, l’intervento proposto dall’amministrazione del Comune di Troia per il sito di Giardinetto, non è risultato ammissibile in quanto “non è idoneo a contenere esaustivamente ed efficacemente la diffusione di tutte le sorgenti primarie di contaminazione presenti nel sito, impedirne il contatto con le matrici ambientali e a rimuoverle”.

Si sottolinea che l’intervento candidato nell’ambito del bando regionale, a valere sulle risorse del P.O.R. PUGLIA FESR 2014-2020 – Asse VI “Tutela dell’ambiente e promozione delle risorse naturali e culturali” – Azione 6.2 “Interventi per la bonifica di aree inquinate” era l’unico proponibile alla data di scadenza del bando, atteso che è in corso la redazione del piano di caratterizzazione, cui faranno seguito tutti gli interventi di bonifica del sito inquinato, per la rimozione dell’esposizione delle matrici ambientali a tutte le sorgenti primarie di contaminazione presenti nel sito.

Tutto ciò premesso, saranno trasmesse alla Regione Puglia – Sezione Ciclo Rifiuti e Bonifiche – opportune osservazioni e controdeduzioni con l’intento di conseguire la riammissione del progetto e l’inserimento nella graduatoria dei progetti ammessi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Ha una crisi e distrugge casa, sedato e portato in ospedale muore poco dopo: è giallo sulle cause del decesso

  • Grave attentato nel Foggiano: aperti bocchettoni dei silos di un'azienda, migliaia di litri di vino dispersi nelle campagne

Torna su
FoggiaToday è in caricamento