Landella fa acquisti contro le bombe: sciarpa da Inglese e spesa da Proshop

Il primo cittadino si è recato di persona in Corso Giannone e in via Zodiaco per esprimere la solidarietà personale e dell’amministrazione comunale agli esercenti finiti nel mirino dei bombaroli

Landella da Proshop

Una sciarpa da 50 euro da ‘Inglese’ e una spesa da Proshop intorno ai settanta. Accompagnato da sua moglie, il sindaco di Foggia ha dimostrato in questo modo la personale vicinanza ai titolari degli esercizi commerciali finiti nel mirino dei bombaroli, con i quali si è intrattenuto alcuni minuti. Il primo cittadino, com’era già avvenuto in altre occasioni, ha invitato i cittadini – in risposta a chi intende intimorire la Foggia perbene con le bombe - di recarsi a fare compere nelle due attività commerciali

Queste le dichiarazioni del sindaco di Foggia: “Di ritorno da Roma quest'oggi mi sono recato nei due punti vendita colpiti da ordigni esplosivi nei giorni scorsi per portare la mia solidarietà e quella dell'intera città e per effettuare alcuni acquisiti. Sono rimasto piacevolmente colpito dal sostegno che i cittadini hanno mostrato verso gli esercenti colpiti dalle bombe. Un giovane avvocato ha aiutato per tutta la notte i coniugi Inglese a ripulire la vetrina danneggiata, mentre il ristorante Leonardo in Centro, a sua volta colpito da un ordigno nei mesi scorsi, ha provveduto ad inviare un pasto ai titolari ed ai dipendenti del negozio. Segno inequivocabile di una città composta da tantissima gente per bene che qualcuno sta provando a condizionare negativamente”.

Potrebbe interessarti

  • Proprietà e benefici dei lupini

  • Rimedi naturali per pulire la piastra del ferro da stiro

  • Le bracerie a Foggia: i posti giusti per gli amanti della carne

  • Alla scoperta dell'incantevole Lago di Lesina, il secondo più vasto dell'Italia meridionale

I più letti della settimana

  • Cadavere carbonizzato sulla SP 66: le telecamere riprendono la vittima mentre riempie la tanica di benzina con cui si è data fuoco

  • Incidente mortale tra San Severo e Apricena, violento scontro tra auto e tir: purtroppo c'è una vittima

  • Il mare della Puglia è il terzo più bello d'Italia: quello di Vieste, Mattinata, Tremiti e Monte premiato con 4 vele

  • Macabro ritrovamento lungo la Provinciale 66: auto in fiamme, dentro c'è un cadavere

  • Esplode silos in azienda cereagricola: paura ad Ascoli Satriano

  • Spaccate e micidiali bombe, così assaltavano i bancomat di Foggia: due arresti (si cercano i complici)

Torna su
FoggiaToday è in caricamento