E' di nuovo emergenza criminalità. Landella: "La Foggia perbene vincerà questa battaglia"

Il commento e la solidarietà del sindaco Franco Landella agli attentati dinamitardi messi a segno, nelle ultime 48 ore, ai danni di due attività commerciali di Foggia

Immagine di repertorio

"Sono notizie che ci restituiscono un clima che si sta facendo nuovamente pericoloso”. Così Landella commenta gli eventi che ultime ore "allarmano per la loro gravità e, soprattutto, per la loro sequenza". Due attentati dinamitardi ad altrettanti esercizi commerciali ed un omicidio compiuto in pieno pomeriggio in una delle zone più centrali della città".

Al riesplodere dell’emergenza sicurezza in città, il sindaco esprime solidarietà ai due negozianti. "Queste bombe sono l’ennesima intimidazione sferrata contro l’imprenditoria della nostra città, in particolare nei confronti di quanti operano nel campo del commercio”, spiega il primo cittadino. “Intimidazioni che troveranno la ferma e decisa risposta dello Stato”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sottolinea il primo cittadino: “Esprimo poi una particolare preoccupazione per l’omicidio avvenuto nella serata di ieri, per la modalità, la tempistica ed il luogo nel quale è maturato. È questo un fronte sul quale non abbasseremo la guardia e sul quale coloro i quali sono impegnati nel difficile compito di combattere ogni forma di criminalità nella nostra città, che colgo l’occasione per ringraziare, sapranno ottenere risultati importanti, come già avvenuto in passato. Ai cittadini oggi scossi da quanto accaduto dico che la Foggia perbene vincerà questa battaglia e che la paura non prevarrà sul nostro diritto allo sviluppo ed alla sicurezza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte l'estate "strana" della Puglia: spiagge aperte da lunedì 25 maggio. Dal 1 luglio obbligo di apertura degli stabilimenti

  • Un regalo di nozze agli sposi dalla Regione Puglia: "Se non rimandate il matrimonio all'anno prossimo"

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • Straordinario traguardo in Puglia: dal tampone di paziente foggiano isolato e sequenziato genoma di due virus Sars Cov 2

  • Tragico incidente stradale sulla 'Adriatica': morto operaio foggiano, il terribile schianto contro un albero

  • Paura in un negozio di abbigliamento: titolare reagisce ai banditi armati, ferito alla testa nella colluttazione

Torna su
FoggiaToday è in caricamento