Bombe Foggia, Azzarone/Emanuele (PD): "Abbiamo bisogno di affermare il rifiuto della criminalità”

Dichiarazione di Lia Azzarone, segretario provinciale del Partito Democratico foggiano, e Davide Emanuele, segretario cittadino del PD di Foggia

Azzarone ed Emanuele

I segretari cittadino e provinciale di Foggia, Davide Emanuele e Lia Azzarone, commentano i tre gravi episodi avvenuti a Foggia in poche ore: due bombe - una in piazza Cavour e l'altra in viale Luigi Pinto - e un furto con tecniche paramilitari sulla Statale 16.

"Bisogna stringere ancor di più le maglie della rete dei controlli sul territorio. Bisogna allargare l’azione di chi promuove e sostiene la cultura della legalità. Gli uni senza l’altra non producono sicurezza e riscatto duraturi. Foggia e la Capitanata hanno bisogno di affermare con sempre maggiore forza il rifiuto della criminalità, e lo svolgimento nella nostra città della Giornata Nazionale contro le mafie ci offrirà l'opportunità di rafforzare la consapevolezza della nostra estraneità alla cultura mafiosa. Allo stesso tempo, le nostre città e le nostre campagne hanno bisogno di tutta l’attenzione da parte dello Stato necessaria a valorizzare le energie positive che animano il territorio e costituiscono un inestimabile patrimonio civico e culturale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Terribile incidente ad Apricena: impatto violento tra due auto, due feriti gravi e occupanti in fuga

  • Tragedia in strada: mezzo compattatore in retromarcia investe e uccide un passante

  • Figlio va a trovare il padre (boss di Foggia), introduce droga e micro-cellulari nel carcere di massima sicurezza: arrestato

  • Incidente stradale a Foggia: violento scontro tra auto e trattore nei pressi della Statale 16

  • Preso il 36enne che ha distrutto il 'Viaggiatore': ha spezzato in due la statua con un calcio

Torna su
FoggiaToday è in caricamento