Attentato al Sindaco di Peschici: la solidarietà di Rosario Cusmai

Le parole di vicinanza del consigliere provinciale e coordinatore di Capitanata Civica, verso il sindaco Tavaglione vittima di un attentato due giorni fa

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

“Esprimo profonda solidarietà e forte vicinanza al Sindaco di Peschici, Franco Tavaglione, per il grave attentato subito. Un atto vile che ha segnato profondamente anche la sua famiglia, colpita da un gesto criminale che ha violato la pace del loro focolare domestico. Un fatto grave che va condannato con fermezza.

E’ il commento del coordinatore provinciale di Capitanata Civica Rosario Cusmai sul preoccupante fatto di cronaca che ha colpito il primo cittadino del centro garganico nelle scorse ore. “Stiamo attraversando una fase delicata sotto il profilo della sicurezza in molti centri della provincia e per svariate motivazioni – prosegue Cusmai - ma non dobbiamo cedere alla violenza e dobbiamo compattarci a tutti i livelli istituzionali per dare un forte segnale di coesione nell’ottica del contrasto alla criminalità in ogni sua forma.

La cultura della legalità che ognuno di noi è chiamato a vivere nella quotidianità, unita a una forte presenza sul territorio degli organismi deputati a garantire sicurezza e ordine ai cittadini, devono procedere di pari passo per sconfiggere la piaga di una criminalità spavalda di fronte alla quale nessuno intende abbassare la testa”, conclude il consigliere provinciale Cusmai.

Torna su
FoggiaToday è in caricamento