Il reparto Prevenzione Crimine è realtà: “Minniti ha mantenuto la parola data ai foggiani”

Il commento di Lia Azzarone sull’attivazione del Reparto della Polizia di Stato di stanza a San Severo, operativo da oggi. “Abbiamo ottenuto la doverosa attenzione dal Governo e dal ministro dell’Interno”

Lia Azzarone

"Il ministro Minniti ha mantenuto la parola data ai foggiani: da oggi è operativo il Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato di stanza a San Severo". Lo afferma la segretaria provinciale del Partito Democratico foggiano Lia Azzarone.

"A partire da domani, il nostro territorio sarà meglio presidiato e le attività investigative saranno intensificate. In particolare quelle indirizzate a scoprire i traffici illeciti gestiti dalla criminalità organizzata e dai clan mafiosi che operano in Capitanata.

Per decenni abbiamo chiesto l'incremento dell'organico delle Forze dell'Ordine nella nostra provincia per contrastare il radicamento e l'espansione dell'influenza e degli affari criminali.

Finalmente abbiamo ottenuto la doverosa attenzione dal Governo e dal ministro dell'Interno, che ha schierato a difesa dei cittadini foggiani più uomini e più mezzi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' un risultato che cogliamo anche grazie alla pressione esercitata dai nostri parlamentari e dal presidente della Regione Puglia Michele Emiliano. A partire da oggi si rafforza una strategia che ha già consentito di cogliere risultati importanti - conclude Lia Azzarone - e che nei prossimi mesi si svilupperà appieno a tutto vantaggio di chi oggi vive l'incubo della minaccia mafiosa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla A14 nel Foggiano: morto intrappolato tra le fiamme il conducente di un camion

  • Tragedia alle porte di Foggia: violento schianto contro il muro di una villa, muore 50enne di Orsara

  • Tragedia sfiorata in mare: madre e figlio rischiano di annegare, militare si lancia in acqua e li salva

  • Il tuffo in mare, il malore e la morte: annega a Vieste Rossano Cochis, braccio destro di Vallanzasca detto 'Nanu'

  • Incidente sulla Statale 16, scontro frontale tra due auto: cinque feriti

  • Morsa da un rettile mentre è al lavoro nei campi. Corsa in ospedale per una giovane bracciante: "Era sopraffatta dal dolore"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento