Attentati a sindacalisti CISL, la solidarietà di CGIL-UIL, FIOM-UILM

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

“Desta grave preoccupazione il susseguirsi,  a poche ore di distanza l’uno dall’altro, di due atti intimidatori ai danni di altrettanti sindacalisti. In attesa che le indagini di Forze dell’Ordine e Magistratura chiariscano le dinamiche delle due vicende, esprimiamo piena e totale solidarietà a Michele Longo e Donato Ambrosio”. Queste le parole di CGIL-UIL FOGGIA, FIOM-UILM FOGGIA, a commento dei due episodi che hanno visto distrutte dalle fiamme le auto dei due sindacalisti. “È inconcepibile, oltre che terribile, che chi si batte quotidianamente a difesa dei lavoratori diventi vittima di atti intimidatori. Nel ribadire il nostro sostegno e la nostra vicinanza a Longo e Ambrosio, siamo certi che non saranno le azioni sconsiderate di balordi a fermare l’impegno del sindacato per la legalità e a tutela dei diritti dei lavoratori”, concludono CGIL-UIL FOGGIA, FIOM-UILM FOGGIA.

Torna su
FoggiaToday è in caricamento