Pastore tedesco e polizia scoprono 30 kg di droga. Miglio: "Brillante operazione"

Il commento del sindaco di San Severo in merito al sequestro da parte della polizia e del cane antidroga, di circa 30 kg tra hashish e marijuana

La droga sequestrata

Nei giorni scorsi gli agenti del commissariato di Polizia di San Severo e della Questura di Foggia, coadiuvati da personale del Reparto Prevenzione Crimine di Potenza, insieme con la 'Squadra Cinofili' della Questura di Bari, hanno messo a segno, con l’ausilio di un pastore tedesco messo a disposizione dalla Squadra Cinofili della Polizia di Frontiera di Brindisi, un’importante operazione che ha portato al sequestro di un ingente quantitativo di droga, tra hascish e marijuana e all'arresto del 46enne Vincenzo Bevilacqua.

Il commento del sindaco Miglio

“Ancora una volta vogliamo sottolineare il grande lavoro degli uomini delle forze dell’ordine che giornalmente sono impegnati sul nostro territorio per garantire sicurezza, ordine ed una maggiore vivibilità alla nostra comunità. L’operazione ha impedito che un grande quantitativo di sostanze stupefacenti potesse essere immesso sul mercato, con le gravi ripercussioni che tutti possiamo immaginare. A titolo personale e per conto dell’intera amministrazione comunale desidero formulare i più sentiti ringraziamenti e rallegramenti alle forze di polizia per questa brillante operazione”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale, auto esce fuori strada e si schianta contro un albero: muore 44enne

  • Tenta il suicidio, sospeso nel vuoto tra il balcone e l'asfalto perde i sensi: figlio, vicino, carabinieri e 115 gli salvano la vita

  • Attimi di tensione al Grandapulia, migranti minacciano di "bloccare il Natale": cariche della polizia e lanci di pietre

  • Grave incidente stradale in A14: sei feriti in tre tamponamenti, grave un uomo di Manfredonia

  • Inseguimento da film nel Foggiano: fuga a folle velocità tra la nebbia per 40 km, volanti speronate e sul finale lo schianto

  • Presa la banda foggiana che assaltava i bancomat: tre colpi in 20 giorni, quattro arresti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento