Luigi Buonarota aderisce al PD, "unico partito organizzato sul territorio e aperto al confronto"

Il consigliere comunale di Foggia aderisca al PD perché "rappresenta la sola grande casa che racchiude principi liberali, sociali, democratici e progressisti"

Luigi Buonarota

Luigi Buonarota, il consigliere comunale più suffragato alle elezioni del 2014, spiega i motivi che lo hanno spinto ad intraprendere il percorso del Partito Democratico “in un periodo storico in cui la politica si frammenta, con la creazione di partiti personali e di posizioni utili più che altro a curare gli interessi di pochi, ed a seguito di una accurata ed approfondita analisi con gli iscritti dell'associazione ‘Filippo Buonarota’

Spiega il consigliere comunale d’opposizione: “Seppur con posizioni divergenti, ad oggi il PD rappresenta la sola grande casa che racchiude principi liberali, sociali, democratici e progressisti ed è l'unico partito realmente organizzato sul territorio ed aperto al confronto”

Quindi, aggiunge, “la mia esperienza e la mia educazione politica mi hanno sempre imposto di condividere le scelte e di ascoltare le idee e le proposte degli amici e dei cittadini per poi tradurle in azioni”.

Buonarota conclude: “È terminato il tempo delle scelte calate dall'alto, delle caste circoscritte a pochi 'eletti' e dei leader solitari della politica locale e nazionale. I cittadini foggiani chiedono impegno e partecipazione.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (6)

  • Ma come si fa a votare ancora renzi dopo quello che ha fatto caro buonarota

  • Ma perché,esiste ancora il PD??

    • Chi non se ne accorto è complice!!!

  • Marcello caro, ho votato a fatto votare Renzi il 2 aprile e voterò e farò votare Renzi il 30 aprile

    • Buon pensare che hai fatto votare Renzi, la gente ti dice sì ma poi pensa con la propria testa in effetti RENZI FA CAPO AD UN PARTITO DA SCONFITTO È ABUSIVO NEMMENO IN SIRIA C'È QUESTA DEMOCRAZIA UN PARLAMENTO NON ELETTO!!!!!

  • Bravo Luigi. Adesso ti sono più amico. Sarebbe completo se fossi renziano.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Vieta l’accesso al cimitero e viene aggredito: dipendente comunale finisce in ospedale

  • Cronaca

    Assaltano il bancomat di via Antonio da Olivadi, ma arriva la polizia: malviventi fuggono a mani vuote

  • Cronaca

    Beccati dai Carabinieri con pistola e passamontagna a bordo di un’auto rubata: arrestati tre ragazzi

  • Eventi

    J-Ax "a Foggia con amore": il rapper gira il video di 'Senza pagare' con Pio e Amedeo

I più letti della settimana

  • Dopo 'Le Iene', esplode il caso Giardinetto. M5S: “Inaccettabile che Emiliano dica di non saperne nulla”

  • Shock ad Apricena: una busta contente un proiettile arriva al sindaco, Antonio Potenza

  • Fallimento Baia dei Faraglioni: “Fare chiarezza su assegnazione locazione della struttura”

  • Iaia Calvio shock, la donna simbolo della Legalità delusa dal Pd di Matteo Renzi: "Non più nel mio nome"

  • Il Comune perde i fondi sulla sicurezza e la 'Pascoli' chiude, “ma per Landella non ci sono responsabilità”

  • Provincia, firmate le deleghe: Cusmai vice, fuori Riccardi. Ma c'è Sgarro

Torna su
FoggiaToday è in caricamento