La Puglia è all'avanguardia: con due anni di anticipo dice "stop" alla plastica in spiaggia

Piemontese: "Con questa ordinanza la Puglia anticipa di due anni l'attuazione della direttiva comunitaria che vieterà dal 2021 l'utilizzo della plastica monouso. È un bel traguardo per spiagge sempre più sostenibili dal punto di vista ambientale".

"La Puglia anche questa volta è all'avanguardia. Siamo la prima regione in Italia a rinunciare alla plastica per salvare la bellezza del nostro mare". Lo ha annunciato nei giorni scorsi l'assessore regionale al Bilancio con delega al demanio marittimo, Raffaele Piemontese, al termine della riunione svoltasi il pomeriggio del 7 marzo con i rappresentanti dei sindacati dei balneari e delle associazioni ambientaliste per il confronto sull'ordinanza balneare 2019.

"D'intesa con il presidente Emiliano, ho proposto ai rappresentanti degli stabilimenti balneari, che hanno condiviso all'unanimità, la decisione di dire stop, sin da questa stagione estiva, alla plastica sui nostri lidi, a favore invece di materiale compostabile e monouso. È un risultato prezioso per l'equilibrio futuro del nostro ambiente marino. Siamo orgogliosi di poter mettere questo altro tassello in una Puglia sempre più green e ambientalista. Con questa ordinanza – ha concluso Piemontese – la Puglia anticipa di due anni l'attuazione della direttiva comunitaria che vieterà dal 2021 l'utilizzo della plastica monouso. È un bel traguardo per spiagge sempre più sostenibili dal punto di vista ambientale".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Agevolazione mafiosa" per l'azienda di 'Baffino', polizia interviene e blocca tutto. Il Questore: "Operazione importante"

  • Cronaca

    VIDEO | Landella scoppia in lacrime, dopo oltre 10 anni le famiglie dello SperAnziani hanno una casa: "Sono felice"

  • Cronaca

    Kalashnikov pronti all'uso e maschere di silicone: carabinieri sequestrano tutto e sventano un assalto armato

  • Cronaca

    Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

I più letti della settimana

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Vasta operazione anticrimine dei carabinieri su San Severo: alba di perquisizioni e sequestri

  • Scandalo in ospedale, assenze non giustificate e "forzature" del sistema informatico: ecco i motivi dell'arresto di Pennacchia

  • Forte scossa di terremoto a Barletta: sisma avvertito anche in provincia di Foggia

  • Pokerissimo Audace: il Cerignola travolge il Taranto e sogna la Serie C (e il derby con il Foggia)

  • Seppie, salmone e orate in quel di Foggia: così Salvini, Casanova e Giorgino studiano le strategie per prendersi la Puglia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento